🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🟤APPROVAZIONE OPZIONI GBTC: GRAYSCALE PRESSIONA

🟤APPROVAZIONE OPZIONI GBTC: GRAYSCALE PRESSIONA

Giorno: 01 | Ora: 06:27 Grayscale Investments sta spingendo la SEC a permettere le opzioni sul suo Grayscale Bitcoin Trust (GBTC). Il CEO di Grayscale, Michael Sonnenshein, sostiene che vietare le opzioni su GBTC sarebbe discriminatorio e sottolinea l'importanza di queste opzioni per i prodotti scambiati in borsa legati a Bitcoin. Tuttavia, la regolamentazione delle opzioni su Bitcoin è complessa a causa della supervisione sia della SEC che della CFTC. La richiesta di Grayscale arriva in un momento in cui il mercato delle criptovalute è in forte crescita, con Bitcoin che sta vivendo un rally. L'approvazione delle opzioni su GBTC potrebbe aprire nuove opportunità per gli investitori.

GRAYSCALE INVESTMENTS PRESSIONA PER L'APPROVAZIONE DI OPZIONI SU GBTC

Grayscale Investments, un noto gestore di asset criptovalutari, sta spingendo la U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) ad approvare le opzioni sul suo fondo Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), un fondo negoziato in borsa che segue l'andamento del Bitcoin.

IMPORTANTE PER GLI AZIONISTI

Il CEO di Grayscale, Michael Sonnenshein, sostiene nella sua lettera alla SEC che vietare le opzioni su GBTC sarebbe "discriminare ingiustamente" gli azionisti, facendo riferimento all'approvazione precedente della SEC delle opzioni su ETF legati ai futures Bitcoin.

IMPORTANZA DELLE OPZIONI

Sonnenshein sottolinea l'importanza delle opzioni per GBTC e altri prodotti negoziati in borsa che seguono l'andamento del Bitcoin, affermando che "è vitale per gli interessi di GBTC e di tutti gli investitori di prodotti negoziati in borsa basati sul Bitcoin avere accesso a opzioni quotate in borsa su GBTC e altri ETP basati sul Bitcoin". Le opzioni, in questo contesto, potrebbero facilitare la scoperta dei prezzi, aiutare gli investitori a navigare le condizioni di mercato e servire come strumenti di gestione del rischio.

COMPLICANZE REGOLATORIE

Tuttavia, il quadro regolamentare per le opzioni su ETF basati sul Bitcoin è complesso. Mentre la SEC supervisiona i cambiamenti tecnici delle regole per la quotazione delle opzioni, la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) potrebbe anche svolgere un ruolo perché il Bitcoin è classificato come una merce. Questa doppia supervisione regolamentare sta creando difficoltà nell'approvazione delle opzioni su ETF basati sul Bitcoin.

RALLY DEL PREZZO DEL BITCOIN IN MEZZO ALLA SCRUTINIO DELLA SEC

La lettera di Grayscale alla SEC arriva in un momento in cui il mercato delle criptovalute sta vivendo un aumento di interesse, con il Bitcoin che si appresta a registrare un guadagno mensile superiore al 47% e a superare la soglia dei 64.000 dollari. L'approvazione delle opzioni su GBTC potrebbe aprire le porte a una nuova classe di investitori, fornendo loro ulteriori opportunità di partecipare al mercato delle criptovalute.

Mentre Grayscale si confronta con la SEC, il mercato delle criptovalute nel suo complesso sta assistendo a un aumento dei prezzi del Bitcoin. La criptovaluta è in linea per il suo maggior guadagno mensile dal dicembre 2020, raggiungendo un livello che richiama l'attenzione degli organi di regolamentazione. La richiesta di Grayscale di approvare le opzioni si allinea all'evoluzione del settore, offrendo opportunità agli investitori di esplorare strumenti finanziari diversificati nello spazio delle criptovalute.

Why-is-Grayscale-Dumping-Bitcoin-.png
Description of image 2
Description of image 3

Source: https://coinpedia.org/news/grayscale-seeks-sec-nod-for-bitcoin-etf-options-as-crypto-prices-rally/