🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵ATTESA DATI PREZZI CONSUMO STATI UNITI

🔵ATTESA DATI PREZZI CONSUMO STATI UNITI

Giorno: 12 febbraio | Ora: 11:08 Oggi i trader sono in attesa dei dati sull'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti di domani. Di conseguenza, l'azione dei prezzi si sta muovendo lateralmente. Il dollaro è stabile, ma non ci sono grandi cambiamenti. Le principali coppie di valute come EUR/USD, USD/JPY e GBP/USD stanno aspettando un segnale per muoversi. Le valute delle materie prime come USD/CAD e AUD/USD si trovano in una fase di consolidamento. I futures degli Stati Uniti e i rendimenti dei titoli di Stato a 10 anni sono stabili. I dati sull'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti saranno fondamentali per dare nuovi indizi ai mercati.

I TRADER SONO IN ATTESA DEI DATI SULL'INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO DEGLI STATI UNITI

Oggi è praticamente solo un giorno di transizione poiché i trader sono in attesa dei dati sull'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti, che saranno pubblicati domani. Questo è un motivo sufficiente per un'azione dei prezzi laterale all'inizio della settimana. Ed è proprio quello che stiamo ottenendo finora oggi. Il dollaro si mantiene stabile, ma i cambiamenti nella giornata lasciano molto a desiderare.

L'EURO/DOLLARO SI TROVA ANCORA VICINO AI LIVELLI TECNICI CHIAVE SOTTO 1.0800

L'EUR/USD è ancora intrappolato tra livelli tecnici chiave appena sotto 1.0800, come descritto qui. Nel frattempo, l'USD/JPY si mantiene appena sopra 149.00 ma non sembra avere molta convinzione nel correre verso 150.00. Il GBP/USD sta tornando al suo recente range di consolidamento tra 1.2600 e 1.2800, in attesa della prossima mossa.

LE VALUTE DELLE MATERIE PRIME STANNO TENENDO BENE NONOSTANTE RISCHI E LIMITI

Per quanto riguarda le valute delle materie prime, l'USD/CAD ha visto un test dei massimi di gennaio respinto la scorsa settimana e ora si mantiene appena sotto la sua media mobile a 200 giorni di 1.3475. E l'AUD/USD si sta scambiando intorno al livello di 0.6500, con un limite al rialzo imposto dalla sua media mobile a 100 giorni a 0.6535 per ora.

I FUTURES STATUNITENSI SONO PIATTI E NON OFFRONO MOLTO AIUTO NELLA GIORNATA

In altri mercati, i futures statunitensi sono piatti e non offrono molto aiuto nella giornata. Per quanto riguarda i titoli di Stato, i rendimenti decennali sono in calo di soli 1 punto base al 4,177% e continuano a mantenersi al di sotto della linea tecnica chiave vicina al 4.20%.

I DATI SULL'INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO DEGLI STATI UNITI DARANNO I PROSSIMI INDIZI PER I MERCATI

C'è un po' di esplorazione e sondaggio in generale, quindi ora spetta ai dati sull'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti fornire i prossimi indizi per i mercati.

FX%2012-02_id_f9fb771a-d243-46a2-b00b-563af4ce2c47_size975.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,