🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵AUMENTO ACQUISTI VALUTA ESTERA RUSSIA

🔵AUMENTO ACQUISTI VALUTA ESTERA RUSSIA

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora : 12:31 Il ministero delle finanze della Russia ha annunciato che aumenterà di oltre il doppio gli acquisti di valuta estera e oro nel prossimo mese, portando le sue operazioni di intervento netto sul mercato dei cambi a quota zero. Il ministero acquisterà l'equivalente di 235,3 miliardi di rubli ($2,6 miliardi) di valuta estera e oro dal 5 aprile al 7 maggio. Nel frattempo, la Banca Centrale venderà valuta estera per compensare le spese effettuate dal fondo di riserva del paese nel 2023. Complessivamente, lo stato russo rimarrà un venditore netto di valuta estera ad aprile, ma a un volume molto inferiore rispetto al mese precedente. Il ministero ha aumentato gli acquisti anche grazie ai ricavi fiscali più alti del previsto.

AUMENTO DEGLI ACQUISTI DI VALUTA ESTERA E ORO DA PARTE DELLA RUSSIA

  • Il Ministero delle Finanze della Russia ha annunciato che aumenterà di oltre il doppio i propri acquisti di valuta estera e oro nel prossimo mese.
  • L'acquisto equivale a 235,3 miliardi di rubli ($2,6 miliardi) o 11,2 miliardi di rubli al giorno, dal 5 aprile al 7 maggio.

INTERVENTI NETTI SULLA VALUTA ESTERA VICINI A ZERO

  • Il Ministero delle Finanze si occuperà degli interventi sulla valuta estera per conto della Banca Centrale.
  • La Banca Centrale venderà valuta estera per compensare le spese del fondo di riserva per il 2023.
  • Di conseguenza, lo stato russo rimarrà un venditore netto di valuta estera ad aprile, ma a un volume molto inferiore rispetto al mese precedente.
  • Nel periodo 7 marzo - 4 aprile, il Ministero aveva previsto acquisti di valuta estera per un valore di 93,7 miliardi di rubli, mentre gli analisti avevano previsto acquisti per 117,5 miliardi di rubli.

AUMENTO DEGLI ACQUISTI GRAZIE A ENTRATE FISCALI PIÙ ALTE DELLE PREVISIONI

  • Il Ministero delle Finanze ha dichiarato che aumenterà gli acquisti in parte grazie alle entrate fiscali superiori alle previsioni.
  • Le entrate provenienti dalle vendite di petrolio e gas per il bilancio federale russo sono aumentate a 1,3 trilioni di rubli a marzo rispetto a 945,6 miliardi di rubli a febbraio.
  • Il Ministero si aspetta entrate energetiche aggiuntive di 128,3 miliardi di rubli per il bilancio di aprile.

ADATTAMENTO DEGLI ACQUISTI DI VALUTA ESTERA DELLA BANCA CENTRALE

  • La Banca Centrale sta adattando gli acquisti di valuta estera per compensare i fondi del Fondo Nazionale di Benessere (NWF) utilizzati per finanziare il deficit di bilancio del governo per il 2023 e per sostenere le aziende.
  • Nel 2023, la Banca Centrale ha rinviato gli acquisti di valuta estera per evitare di aggravare la pressione sul rublo, che è sceso oltre i 100 dollari a agosto e ottobre.
  • Il Ministero delle Finanze ha venduto valuta estera nella prima metà del 2023 a causa delle sanzioni occidentali imposte per le azioni della Russia in Ucraina, ma è tornato agli acquisti ad agosto con il ripristino dei prezzi delle materie prime e delle entrate energetiche.

(1$ = 92,4050 rubli)

LYNXNPEK320FD_L.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more

🟨BTC: Il volume dei futures è diminuito leggermente, ma rimane su livelli elevati. Il sentiment degli investitori è positivo, con una maggioranza di posizioni long aperte. Si prevede un possibile consolidamento dei prezzi nel breve termine.

🟨BTC: Il volume dei futures è diminuito leggermente, ma rimane su livelli elevati. Il sentiment degli investitori è positivo, con una maggioranza di posizioni long aperte. Si prevede un possibile consolidamento dei prezzi nel breve termine.

Giorno: 14 aprile | Ora: 09:32 Il mercato delle criptovalute ha subito un calo questa settimana a causa della riduzione della liquidità e dell'aumento dell'inflazione negli Stati Uniti. Bitcoin ha continuato a oscillare intorno all'area di resistenza prima dell'imminente evento di halving.

By Mindthechart.io