🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️AUMENTO DEL RAME, OFFERTA SCARSA

⚫️AUMENTO DEL RAME, OFFERTA SCARSA

Giorno: 04 aprile 2024 | Ora: 11:41 Nel mese di aprile, i futures del rame sono saliti a oltre 4,2 dollari per libbra, il livello più alto degli ultimi 14 mesi, a causa della debolezza del dollaro americano e dei rischi di approvvigionamento. I dati dell'ISM hanno indicato un rallentamento dell'attività dei servizi negli Stati Uniti e una forte riduzione dei prezzi del settore, favorendo un scenario adatto per un abbassamento dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve. Inoltre, i tassi di interesse più bassi negli Stati Uniti mettono pressione sul dollaro utilizzato per fissare i prezzi di riferimento del rame e aumentano il potere d'acquisto per i principali importatori, provocando un aumento delle offerte. Questo è stato accompagnato da dati migliorati sulla produzione in Cina, sfidando le preoccupazioni di una frenata della domanda nel paese. Nel frattempo, interruzioni in importanti miniere hanno pesato sull'offerta, con problemi logistici nella Repubblica Democratica del Congo e siccità in Zambia che hanno ostacolato l'attività. Ciò ha spinto le fonderie cinesi a ridurre la produzione del 10% per migliorare i margini.

AUMENTO DEI FUTURES DEL RAME

  • I futures del rame sono saliti a oltre 4,2 dollari per libbra ad aprile, il livello più alto degli ultimi 14 mesi.
  • Questo aumento è stato causato dalla debolezza del dollaro americano e dai crescenti rischi legati all'offerta.

MODERAZIONE DELL'ATTIVITÀ DEI SERVIZI NELLO STATI UNITI

  • I dati raccolti dall'ISM hanno indicato una moderazione dell'attività dei servizi negli Stati Uniti e una forte riduzione dei prezzi del settore.
  • Questo scenario favorevole ha portato ad una prospettiva di riduzione dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.

IMPROVAMENTO DELLE CONDIZIONI FINANZIARIE PER I PRODUTTORI

  • La riduzione dei tassi di interesse negli Stati Uniti ha migliorato le condizioni finanziarie per i produttori in tutto il mondo.
  • Questo ha messo sotto pressione il dollaro americano utilizzato come prezzo di riferimento per il rame e ha aumentato il potere d'acquisto dei principali importatori, generando un forte aumento delle offerte.

RECUPERO DELLA DOMANDA CINESE

  • I dati sulla produzione migliorati della Cina, il principale consumatore di rame, hanno sfidato le preoccupazioni di una flessione della domanda nel paese.

DIFFICOLTÀ NELL'APPROVVIGIONAMENTO

  • Le interruzioni nelle principali miniere hanno pesato sull'offerta, con problemi logistici in Congo e siccità in Zambia che hanno ostacolato l'attività.
  • Ciò ha spinto gli stabilimenti cinesi a ridurre la produzione del 10% per migliorare i margini.