🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️AUMENTO OCCUPAZIONE USA PIÙ FORTE

⚫️AUMENTO OCCUPAZIONE USA PIÙ FORTE

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora : 15:16 Secondo un rapporto di ADP, il processore delle buste paga, l'occupazione nel settore privato negli Stati Uniti è aumentata più del previsto nel mese di marzo. Sono stati creati 184.000 posti di lavoro nel settore privato, guidati dall'industria dell'ospitalità e del turismo. L'occupazione nel settore dei servizi professionali è diminuita di 8.000 posti di lavoro. Il rapporto ha anche rivelato che la crescita annuale dei salari per i lavoratori che rimangono nello stesso posto è rimasta piatta al 5,1%, mentre per i cambi di lavoro è aumentata al 10,0%. Il rapporto mensile sull'occupazione del Dipartimento del Lavoro, che include sia il settore pubblico che quello privato, sarà pubblicato venerdì. Si prevede un aumento di 200.000 posti di lavoro e un tasso di disoccupazione stabile al 3,9%.

AUMENTO PIÙ FORTE DELLE PREVISIONI DELL'OCCUPAZIONE NEL SETTORE PRIVATO DEGLI STATI UNITI

  • Il processore della busta paga ADP ha pubblicato un rapporto mercoledì che mostra una crescita dell'occupazione nel settore privato degli Stati Uniti più forte del previsto nel mese di marzo.
  • ADP ha dichiarato che l'occupazione nel settore privato è aumentata di 184.000 posti di lavoro a marzo dopo essere salita di 155.000 posti di lavoro rivisti al rialzo a febbraio.
  • Gli economisti si aspettavano che l'occupazione nel settore privato aumentasse di 148.000 posti di lavoro rispetto all'aggiunta di 140.000 posti di lavoro originariamente riportata per il mese precedente.
  • La crescita dell'occupazione più forte del previsto è stata guidata dal settore dell'ospitalità e degli svaghi, che ha aggiunto 63.000 posti di lavoro durante il mese.
  • ADP ha dichiarato che i guadagni di posti di lavoro sono stati forti in tutti i settori ad eccezione dei servizi professionali, dove l'occupazione è diminuita di 8.000 posti di lavoro.
  • Il rapporto ha anche riferito che la crescita annuale dei salari per i lavoratori rimasti è rimasta piatta al 5,1 percento dopo mesi di costante decelerazione, mentre la crescita annuale dei salari per i cambiatori di lavoro è accelerata notevolmente al 10,0 percento.
  • "Marzo è stato sorprendente non solo per i guadagni salariali, ma anche per i settori che li hanno registrati", ha dichiarato l'economista capo di ADP Nela Richardson.
  • "I tre maggiori incrementi per i cambiatori di lavoro si sono verificati nel settore della costruzione, dei servizi finanziari e della manifattura", ha aggiunto. "L'inflazione si è raffreddata, ma i nostri dati mostrano che i salari si stanno riscaldando sia nei beni che nei servizi".
  • Venerdì, il Dipartimento del Lavoro pubblicherà il suo rapporto sull'occupazione mensile più atteso, che include sia posti di lavoro nel settore pubblico che privato.
  • Gli economisti si aspettano attualmente che l'occupazione aumenti di 200.000 posti di lavoro a marzo dopo essere salita di 275.000 posti di lavoro a febbraio, mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe rimanere al 3,9 percento.