🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵AUTORITÀ CINESI BLOCCANO IPO SYNGENTA

🔵AUTORITÀ CINESI BLOCCANO IPO SYNGENTA

Giorno: 3 aprile 2024 | Ora: 14:04 Le autorità cinesi hanno spinto Syngenta a ritirare la sua domanda per un'offerta pubblica iniziale (IPO) a Shanghai, preoccupate dell'impatto che una nuova offerta avrebbe avuto sul mercato volatile. Syngenta aveva presentato la sua domanda nel maggio 2021, ma non ha ottenuto l'approvazione dell'autorità di regolamentazione cinese né dei leader di alto livello del Consiglio di Stato. Questo ritiro sottolinea come Pechino stia mettendo in primo piano la fiducia degli investitori nel mercato secondario rispetto al lancio di nuove offerte azionarie. Le autorità cinesi temevano l'impatto di un'offerta pubblica di grandi dimensioni sul mercato azionario fragile. La Cina ha aumentato la sua vigilanza sulle IPO quest'anno, portando molte aziende a rinunciare ai piani di quotazione interna e a rivolgersi ai mercati offshore come Hong Kong e New York.

Autorità cinesi spingono Syngenta a ritirare la richiesta di IPO a Shanghai

  • Autorità cinesi hanno consigliato a Syngenta di ritirare la sua richiesta di IPO a Shanghai a causa delle preoccupazioni sulle conseguenze di una nuova offerta di grandi dimensioni su un mercato volatile.
  • Syngenta ha ritirato la sua offerta lo scorso venerdì, citando la considerazione dell'ambiente industriale e della strategia di sviluppo dell'azienda.
  • La società aveva presentato la domanda per quotarsi sulla borsa principale della Shanghai Stock Exchange lo scorso maggio, cercando di raccogliere 65 miliardi di yuan ($8,98 miliardi).
  • Tuttavia, Syngenta non ha ottenuto l'approvazione da parte del regolatore dei titoli cinese o dai leader di alto livello del Consiglio di Stato.
  • La decisione di ritirare l'IPO è stata presa dopo aver ricevuto istruzioni informali dalla China Securities Regulatory Commission (CSRC) a marzo.
  • La richiesta del governo di annullare l'IPO di Syngenta è arrivata nonostante l'importanza delle sementi dell'azienda per la sicurezza alimentare e l'autosufficienza della Cina nella produzione di cereali.
  • Le preoccupazioni delle autorità cinesi riguardo all'impatto di un'offerta di grandi dimensioni sul fragile mercato azionario hanno portato al ritiro dell'IPO.
  • Il mercato azionario cinese ha avuto un inizio di anno difficile, con azioni nazionali che hanno prestazioni inferiori rispetto al mercato globale.
  • La Cina ha intensificato la sua vigilanza sulle IPO quest'anno, portando molte aziende a cancellare i loro piani di quotazione interna.
  • La quotazione di Syngenta avrebbe dovuto essere la più grande in Cina e una delle più grandi al mondo quest'anno.
  • La società ha dichiarato che cercherà di riprendere il processo di quotazione in Cina o su un'altra borsa quando le condizioni saranno favorevoli.
LYNXNPEK320ID_L.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,