🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🔵AZIONI EUROPEE IN RIALZO FORZA GLOBALE

🔵AZIONI EUROPEE IN RIALZO FORZA GLOBALE

Giorno: 2024-03-01 | Ora: 11:29 Le azioni europee hanno iniziato il mese in rialzo, sostenute dalla forza delle azioni globali dopo i dati favorevoli sull'inflazione negli Stati Uniti e le prospettive positive degli utili. Gli investitori si sono orientati verso i dati sull'inflazione della zona euro per nuovi indizi sulla politica monetaria. L'indice STOXX 600 è in aumento dello 0,5%. L'indice tecnologico europeo ha registrato un aumento dell'0,8%, sostenuto da un aumento delle azioni legate all'intelligenza artificiale a livello globale. Le azioni finanziarie hanno guidato i guadagni con una crescita dell'1,2%, mentre le azioni immobiliari sono aumentate dell'1% sulla base delle crescenti speranze di un allentamento della politica monetaria. Nel frattempo, i dati sull'inflazione della zona euro sono attesi per le 10:00, con l'aspettativa che l'inflazione si stia avvicinando al target del 2% della Banca Centrale Europea. Inoltre, sono state rilasciate diverse notizie aziendali, tra cui i risultati di Kuehne+Nagel, che ha registrato una riduzione del profitto operativo annuale, e Daimler Truck, che ha visto un aumento delle azioni dopo aver annunciato un programma di buyback e un aumento dei dividendi. EUROPEAN SHARES HIGHER ON GLOBAL STRENGTH Le azioni europee sono aumentate all'inizio del mese, sostenute dalla forza delle azioni globali dopo i dati favorevoli sull'inflazione negli Stati Uniti e le trimestrali positive, mentre gli investitori si sono concentrati sui dati sull'inflazione nella zona euro per nuovi indizi su una politica monetaria accomodante. L'indice pan-europeo STOXX 600 SXXP è salito dello 0,5% alle 9:34 GMT, a un soffio da un massimo storico, seguendo la forza delle azioni globali. Tuttavia, l'indice di riferimento rimane in calo per la prima settimana in sei. Il DAX DAX della Germania è salito dello 0,6%, raggiungendo massimi storici per la settima sessione consecutiva. L'indice tecnologico europeo (.SX8P) è salito dello 0,8%, sostenuto da un aumento delle azioni tecnologiche legate all'intelligenza artificiale in tutto il mondo. I finanziari hanno guidato i guadagni con un aumento dell'1,2% nell'indice delle banche (.SX7P). Le azioni nel settore immobiliare (.SX86P) sono salite anche dell'1% sulla speranza di un'ulteriore politica monetaria accomodante in seguito ai dati sull'inflazione negli Stati Uniti in linea con le aspettative. I dati attesi alle 1000 GMT sui prezzi al consumo nella zona euro nel mese di febbraio si prevede che mostrino un'inflazione che, dopo essere salita a doppia cifra nel 2022, sta tornando verso il target del 2% della Banca Centrale Europea. I dati di questa settimana hanno mostrato un rallentamento dell'inflazione nei paesi membri dell'Unione Europea come la Germania, la Francia e la Spagna. "La BCE ribadirà la sua dipendenza dai dati per le decisioni future e dovrebbe essere anche più a suo agio con le attuali valutazioni di mercato meno aggressive", hanno detto gli analisti di HSBC in una nota. Sebbene la BCE abbia mantenuto i tassi di interesse ai massimi storici dal settembre 2023, il primo taglio dei tassi è previsto per giugno, aspettativa condivisa dagli investitori e dagli economisti.

TITOLO DEL SECONDO PARAGRAFO

Contenuto del secondo paragrafo...

TITOLO DEL TERZO PARAGRAFO

Contenuto del terzo paragrafo...

stoxx-600.svg
dax.svg
daimler-truck-hldg-jge-na.svg
grifols.svg
kuehne-nagel.svg
saint-gobain.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more