🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE UPGRADE REPORTS

🔵BCE TAGLIA TASSI, EUR SI ALZA

🔵BCE TAGLIA TASSI, EUR SI ALZA

Giorno: 06 giugno 2024 | Ora: 15:31 La BCE ha tagliato tutti e tre i tassi di interesse di 25 punti base come previsto, ma ha ribadito che non seguirà un percorso predefinito e che rimarrà dipendente dai dati nelle future riunioni. La banca centrale ha continuato a sottolineare che la crescita salariale e l'inflazione dei servizi richiedono maggiore attenzione, ma ha ottenuto la convinzione necessaria per abbassare i tassi dato che l'inflazione è diminuita del 2,5% da settembre con un miglioramento delle prospettive. Le proiezioni aggiornate dello staff hanno rivelato revisioni al rialzo sia dell'inflazione che della crescita nel 2024, il che ha spinto l'euro dopo la dichiarazione. La misura a medio termine più importante dell'inflazione (2026) è rimasta invariata al 1,9%, ma rimane al di sotto del 2%, il che probabilmente contribuirà a ancorare le aspettative di inflazione. Il PIL del 2024 è stato rivisto al rialzo, passando dallo 0,6% allo 0,9%, il che sarà una buona notizia per un'economia che è stagnata negli ultimi cinque trimestri. I mercati hanno ridotto le scommesse per il taglio dei tassi dopo le revisioni al rialzo delle previsioni di inflazione e crescita, contribuendo ad alzare l'euro. L'EUR/USD è salito, senza vedere ulteriori rialzi dalle richieste di occupazione iniziali negli Stati Uniti. L'EUR/CAD ha continuato a salire, dopo il taglio dei tassi della Banca del Canada di ieri. I rendimenti dei Bund tedeschi si sono leggermente rafforzati, ma il movimento resta contenuto.

The ECB has cut all three interest rates by 25 basis points as expected, but reiterated that it will not follow a predetermined path and will remain data-dependent in future meetings. The central bank continued to highlight that wage growth and service sector inflation require greater attention, but gained the necessary conviction to lower rates as inflation has fallen 2.5% since September with improved prospects. Updated staff projections revealed upward revisions for both inflation and growth in 2024, which pushed the euro higher after the statement. The medium-term measure of inflation (2026) remained unchanged at 1.9%, but still below 2%, which is likely to help anchor inflation expectations. GDP for 2024 was revised higher from 0.6% to 0.9%, which will be welcome news for an economy that has been stagnant for the past five quarters. Markets have reduced bets on rate cuts following the upward revisions to inflation and growth forecasts, contributing to the rise in the euro. EUR/USD has risen, without further gains from US initial jobless claims. EUR/CAD continued to climb, following the Bank of Canada's rate cut yesterday. German Bund yields have slightly strengthened, but the movement remains contained.

image1.png
image2.png
image3.png

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,