🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟠BITCOIN: COMPORTAMENTO INVESTITORI ABBREVIAZIONE

🟠BITCOIN: COMPORTAMENTO INVESTITORI ABBREVIAZIONE

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 14:25 L'analisi dei dati recenti ha rivelato interessanti modelli nel comportamento dei detentori di Bitcoin a breve termine, che hanno tenuto la loro criptovaluta per meno di 155 giorni. Questa categoria, nota per la sua propensione alla speculazione, ha dimostrato di influenzare significativamente le condizioni di mercato del Bitcoin. Il lancio del Bitcoin ETF il 11 gennaio ha segnato un periodo di intensa attività da parte di questi investitori. Dopo che il Bitcoin ha raggiunto il valore di $49.000, si è osservato un consistente prelievo di profitti. Tuttavia, il successivo calo del Bitcoin a meno di $40.000 ha causato un record di trasferimenti di Bitcoin in perdita verso portafogli di scambio. Il recente rialzo del Bitcoin a $48.000 ha generato un notevole afflusso di profitti agli scambi. In due giorni consecutivi, l'8 e il 9 febbraio, sono stati trasferiti agli scambi oltre $2 miliardi di profitti al giorno, quasi come avvenuto quando il Bitcoin ha raggiunto i $49.000. Queste scoperte sottolineano l'influenza che i detentori a breve termine possono esercitare sul mercato del Bitcoin.

MODELLI DI COMPORTAMENTO TRA GLI INVESTITORI DI BITCOIN

Un'analisi recente dei dati ha rivelato modelli affascinanti nel comportamento dei detentori di Bitcoin a breve termine, ovvero gli investitori che hanno posseduto i loro Bitcoin per meno di 155 giorni. Questo gruppo, noto per la sua propensione alla speculazione, ha dimostrato di influenzare significativamente le condizioni di mercato del Bitcoin. Il lancio del Bitcoin ETF l'11 gennaio ha segnato un periodo di significativa attività da parte di questi investitori.

PROFITTO E VENDITA MASSICIA

Al raggiungimento di un massimo di $49.000, è stata osservata una considerevole vendita di Bitcoin. Tuttavia, il successivo calo del Bitcoin al di sotto dei $40.000 ha scatenato un record di trasferimento di Bitcoin detenuti in perdita verso portafogli di scambio. Questo indica che molti investitori a breve termine hanno deciso di vendere i loro Bitcoin a un prezzo inferiore a quello di acquisto, sperando di limitare le loro perdite.

RISALITA DEL BITCOIN E GUADAGNI

La recente ripresa del Bitcoin a $48.000 ha generato un notevole afflusso di guadagni sugli scambi. In due giorni consecutivi, l'8 e il 9 febbraio, sono stati trasferiti profitti giornalieri di oltre $2 miliardi, quasi a ricordare l'attività registrata quando il Bitcoin ha raggiunto i $49.000. Questi risultati sottolineano l'influenza che i detentori a breve termine possono esercitare sul mercato del Bitcoin.

640b09afc97a1a5c9dea830f17adf1d1720a3a1a.png

Source: https://cryptonews.net/news/bitcoin/28545712/