🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× ðŸ“± DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🟠BITCOIN: RAGGIUNGERÀ $69.000?

🟠BITCOIN: RAGGIUNGERÀ $69.000?

Giorno: 05 marzo 2024 | Ora: 15:28 Il mondo delle criptovalute è in trepidante attesa mentre il prezzo del BTC continua a oscillare intorno ai 68.000 dollari, al di sotto del suo massimo storico di 69.000 dollari. Secondo l'analista di mercato Rania Gule, è probabile che Bitcoin raggiunga o superi i 69.000 dollari questa settimana. Tuttavia, potrebbe incontrare resistenza a quel livello e subire una correzione al ribasso. Gule prevede che il prezzo potrebbe scendere fino a 42.000 o 37.000 dollari prima di riprendere l'andamento al rialzo. Fondamentalmente, l'introduzione di ETF Bitcoin ha contribuito a un aumento del 50% del prezzo di Bitcoin dall'inizio dell'anno. Inoltre, l'attenzione degli investitori si sta spostando sull'evento di dimezzamento di Bitcoin che avverrà ad aprile.

BITCOIN POTREBBE RAGGIUNGERE O SUPERARE I $69.000 QUESTA SETTIMANA?

La nuova crescita, che ha portato il prezzo ai livelli più alti da novembre 2021, conferma la forza del trend al rialzo, nonostante segnali tecnici negativi che indicano un'eccessiva sopravalutazione del prezzo.

COSA INDICA L'ANALISI TECNICA?

Dal punto di vista tecnico, il prezzo del Bitcoin è in aumento da quando è apparso il segnale di crossover dorato rialzista sul grafico settimanale alla fine di dicembre dell'anno scorso. L'impulso al rialzo ha spinto il prezzo a raggiungere i $69.000 registrati nel novembre 2021. Anche se questo livello potrebbe offrire resistenza nel breve termine, potrebbe diventare una nuova area di supporto se superato con successo.

QUALI ASPETTI DELL'ANALISI FONDAMENTALE VA TENUTO IN CONSIDERAZIONE?

Dal punto di vista fondamentale, gli ETF (Exchange-Traded Fund) di Bitcoin lanciati di recente, che hanno iniziato a essere negoziati l'11 gennaio dopo aver ottenuto l'approvazione regolamentare dalla Securities and Exchange Commission (SEC), hanno contribuito a un aumento del 50% del prezzo del Bitcoin dall'inizio dell'anno. Questi ETF hanno iniettato liquidità significativa e nuovi fondi istituzionali nel mercato. Inoltre, gli ETF di Bitcoin hanno registrato flussi di denaro netti superiori a $10 miliardi dal loro debutto a gennaio fino alla fine del mese scorso, segnalando un aumento della fiducia degli investitori nella traiettoria al rialzo dei prezzi.

QUINDI, PENSI CHE IL PREZZO TROVERÀ RESISTENZA E RITORNERÀ ABBASSO QUANDO RAGGIUNGERÀ IL SUO MASSIMO STORICO?

Anche se la storia non si ripete sempre, spesso rima. Credo che ci sia ancora la possibilità che l'attuale trend al rialzo formi una correzione a breve termine, raggiungendo potenzialmente i $53.000. Una rottura di questo livello potrebbe portare a un obiettivo di $42.235, che è il punto medio del canale ribassista precedente. Anche se potrebbe sembrare improbabile, bisogna fare attenzione a una rottura che potrebbe portare a un obiettivo nella zona di domanda tra $40.000 e $37.000, per poi raggiungere il prossimo importante livello di supporto a $32.293 nel peggiore dei casi. Dal mio punto di vista, non possiamo escludere la possibilità di una correzione in qualsiasi momento, raggiungendo la zona di supporto principale tra $52.000 e $53.000, per poi tornare a livelli intorno ai $60.000 prima di tentare di ritestare il massimo storico a $69.000.

E DOPO QUESTO?

Oltre questo livello, il Bitcoin entrerà in una fase di scoperta dei prezzi, in cui il movimento dei prezzi sarà libero da vincoli tecnici e dipenderà interamente dai driver fondamentali come il sentiment degli investitori, i flussi di capitale, la liquidità e altri fattori.

770a1ba48711a03e50ca9722666c7ecdfedb2658.jpg

Source: https://cryptonews.net/news/bitcoin/28661005/

Read more