🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE UPGRADE REPORTS

🟠BITCOIN: RAGIONI DIetro AL CALO

🟠BITCOIN: RAGIONI DIetro AL CALO

Giorno: 11 giugno 2024 | Ora : 14:17 Bitcoin non è riuscito a riprendersi sopra i $70.000, ma quali sono le ragioni principali di ciò? I dati sulle liquidazioni recenti, gli afflussi degli ETF e le evidenze di mercato potrebbero darci alcune risposte. Innanzitutto, i dati sulla liquidazione mostrano vendite significative che hanno contribuito al calo del prezzo di Bitcoin. Queste liquidazioni mostrano una forte pressione venditrice perché il prezzo è stato costretto a scendere a causa della chiusura forzata delle posizioni a leva. In secondo luogo, l'uscita dagli ETF statunitensi che seguono Bitcoin è stata molto importante. Dopo 19 giorni di afflussi, questi ETF hanno registrato una fuoriuscita netta di $64,93 milioni lunedì. Questo indica che gli investitori si stanno allontanando dall'accumulo e puntando al profitto o a un minor rischio. Infine, le dinamiche del mercato mostrano un calo generale dell'entusiasmo. Nonostante i recenti afflussi suggeriscano un cambiamento, c'è stata una serie di 19 giorni di afflussi netti che ammontano a oltre $4 miliardi, portando gli afflussi netti totali per gli ETF di Bitcoin spot da gennaio a $15 miliardi. Tuttavia, il trend complessivo si è invertito, probabilmente a causa del profitto ottenuto dopo un lungo periodo di afflussi positivi, non solo tra gli investitori istituzionali.

Bitcoin has failed to recover above $70,000, but what are the main reasons for this? Recent liquidation data, ETF inflows, and market evidence may provide some answers. Firstly, the liquidation data shows significant sell-offs that have contributed to the decline in Bitcoin's price. These liquidations indicate strong selling pressure as the price was forced to drop due to forced leveraged position closures. Secondly, the outflow from US-based Bitcoin-tracking ETFs has been significant. After 19 days of inflows, these ETFs recorded a net outflow of $64.93 million on Monday. This suggests that investors are moving away from accumulation and focusing on profit-taking or lower risk. Finally, market dynamics show a general decline in enthusiasm. Despite the recent inflows suggesting a shift, there has been a streak of 19 days of net inflows totaling over $4 billion, bringing the total net inflows for Bitcoin spot ETFs since January to $15 billion. However, the overall trend has reversed, likely due to profit-taking after a prolonged period of positive inflows, not just among institutional investors.

Liquidation Heatmap

Read more