🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟠BITCOIN SUPERA 49.000 DOLLARI

🟠BITCOIN SUPERA 49.000 DOLLARI

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 18:33:10 Il prezzo del Bitcoin ha superato i 49.000 dollari lunedì grazie agli ingenti flussi di denaro negli ETF di Bitcoin. Gli ETF di Bitcoin hanno ottenuto un totale di 1,1 miliardi di dollari di nuovi fondi, mentre gli outflow del GBTC si sono rallentati. Questo aumento di prezzo è supportato dagli ingenti afflussi di denaro negli ETF di Bitcoin della scorsa settimana e dai segni di accumulazione istituzionale. Tuttavia, la liquidazione delle posizioni del GBTC per un valore di 1,6 miliardi di dollari da parte di Genesis, una società di prestiti di criptovalute sotto protezione di fallimento, potrebbe mettere pressione sui flussi netti degli ETF e sui prezzi nei prossimi mesi. L'analista macro Noelle Acheson ha affermato che il Bitcoin sta attualmente beneficiando di un aumento dell'accumulazione principalmente guidato dalle aspettative di iniezione di capitale in Cina per arginare la crisi del mercato azionario e la inevitabile svalutazione della valuta anche nei paesi sviluppati in futuro.

IL PREZZO DEL BITCOIN SUPERA I 49.000 DOLLARI DOPO GLI INGRESSI FORTI NELL'ETF BITCOIN

Il prezzo del Bitcoin ha superato i 49.000 dollari lunedì dopo gli ingressi forti nell'ETF Bitcoin la scorsa settimana.

GLI ETF DI BITCOIN HANNO RACCOLTO 1,1 MILIARDI DI DOLLARI DI NUOVI FONDI

Gli ETF di Bitcoin hanno raccolto 1,1 miliardi di dollari di nuovi fondi mentre si riducono gli uscite dall'ETF Grayscale Bitcoin Trust (GBTC).

IL BITCOIN SUPERA I 49.000 DOLLARI SUPPORTATO DAGLI INGRESSI NELL'ETF

Il Bitcoin (BTC) ha superato i 49.000 dollari lunedì grazie agli ingressi forti nell'ETF della settimana scorsa e ai segnali di accumulo istituzionale.

IL PREZZO DEL BITCOIN SUPPORTATO DAGLI INGRESSI NELL'ETF

La criptovaluta più grande si aggirava intorno ai 48.000 dollari all'inizio della giornata prima di subire un improvviso picco a 49.100 dollari all'inizio della sessione di trading negli Stati Uniti. Al momento della pubblicazione, il BTC si scambiava leggermente al di sopra dei 48.900 dollari, in rialzo di quasi il 2% nelle ultime 24 ore e in vantaggio rispetto alla leggera diminuzione del 0,2% dell'indice CoinDesk 20 (CD20) del mercato globale.

GLI INGRESSI NELL'ETF DI BITCOIN SUPPORTANO L'AZIONE DEI PREZZI

L'azione dei prezzi è supportata dagli ingressi forti nella spot ETF di Bitcoin della settimana scorsa, che hanno attirato oltre 1,1 miliardi di dollari di nuovi fondi netti, mentre si riducono le uscite dai fondi esistenti come Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) e l'ETF basato sui futures di ProShares, ha riferito lunedì la società di gestione patrimoniale CoinShares.

LA PRESSIONE DI VENDITA POTENZIALE DA GENESIS POTREBBE PESARE SUGLI INGRESSI NELL'ETF

Tuttavia, la potenziale pressione di vendita da parte di Genesis, un prestatore di criptovalute sotto protezione di fallimento, che sta liquidando i suoi 1,6 miliardi di dollari di titoli GBTC, potrebbe pesare sugli ingressi netti nell'ETF e sui prezzi nei prossimi mesi.

L'ACCUMULO CRESCENTE SOSTIENE IL BITCOIN

L'analista macro Noelle Acheson ha affermato che il Bitcoin sta attualmente beneficiando di un accumulo crescente guidato principalmente dalle aspettative di iniezione di capitale in Cina per fermare il crollo del mercato azionario e dalla inevitabile svalutazione della valuta anche nei paesi sviluppati in futuro.

IL BITCOIN STA BENEFICIANDO DI UN AUMENTO DELL'ACCUMULO

"Dato l'assenza di qualsiasi catalizzatore chiaro per spiegare il movimento del BTC negli ultimi giorni, ciò che stiamo probabilmente vedendo è un aumento dell'accumulo per le ragioni sopra menzionate e la diffusione continua della consapevolezza del Bitcoin mentre le macchine di marketing degli ETF fanno la loro parte."

3c89763cddddcf34aa24ead1dd4cd5e93eedab4d.png

Source: https://cryptonews.net/news/bitcoin/28547237/