🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

BITCOIN: UNA PAUSA NEL MERCATO CRIPTO

BITCOIN: UNA PAUSA NEL MERCATO CRIPTO

Giorno: 18 gennaio 2024 | Ora: 02:59

BITCOIN: UNA RALLENTAMENTO DEL 15% METTE IN PAUSA IL MERCATO CRIPTO

Il prezzo del Bitcoin ha raggiunto un massimo di quasi 50.000 dollari per moneta quest'anno, fino a quando una brusca correzione del 15% ha fermato la salita e messo il mercato cripto surriscaldato in pausa. La correzione ha causato un segnale di avvertimento di "top" precoce in BTCUSD, ma i dati suggeriscono che la principale criptovaluta potrebbe raddoppiare prima che il vero picco si manifesti.

RICERCA DI UN SEGNALO DI PICCO CON IL FISHER TRANSFORM

L'euforia per l'approvazione degli ETF di BTC ha contribuito ad aumentare il prezzo del Bitcoin dai minimi di circa 15.000 dollari a oltre 45.000 dollari per moneta, un aumento del 300%. Il massimo del prezzo dopo l'approvazione degli ETF ha raggiunto quota 49.000 dollari prima di una netta correzione che ha fatto precipitare il BTC a 42.000 dollari, dove attualmente si scambia.

La correzione del 15% dopo una salita significativa non è così fuori dall'ordinario, tuttavia l'indicatore Fisher Transform a 1W potrebbe aver appena dato un segnale precoce di "top". Lo strumento, che smussa l'azione dei prezzi per visualizzare meglio gli estremi, ha raggiunto una deviazione standard di +6. Questa è una delle letture più estreme che lo strumento abbia mai dato nel periodo di tempo considerato.

È ancora più importante, però, capire come si è comportato l'indicatore tecnico negli ultimi anni. In particolare, il Fisher Transform nel periodo settimanale ha chiamato in modo accurato il picco del 2019 e il picco del 2021 diverse settimane in anticipo dopo aver raggiunto una deviazione standard di +6.

QUESTO SEGNALO DI AVVERTIMENTO POTREBBE SIGNIFICARE UN NUOVO MASSIMO, CON UN RALLY DEL 100%

Questo segnale è stato un avvertimento precoce di picco, non il vero picco, per essere precisi. Nel 2019, dopo che il Fisher Transform ha dato un segnale ribassista, il BTCUSD è salito ancora dell'83% prima che si verificasse il picco effettivo. Nel 2021, c'è stato un ulteriore aumento del 122% prima che si raggiungesse il picco.

Questo potrebbe significare che, anche se il prezzo del Bitcoin potrebbe essere vicino a un picco, potrebbero essere aggiunti altri 100 punti percentuali al costo per moneta. A 42.000 dollari per moneta, ciò potrebbe portare il BTC oltre gli 84.000 dollari e a nuovi massimi storici.

Vale la pena notare che il 2021 ha superato il rendimento del 2019, il che potrebbe suggerire un aumento dei rendimenti man mano che sempre più partecipanti prendono coscienza del Bitcoin. Con le istituzioni che ora si stanno interessando, gli ETF spot che vengono attivamente scambiati e altro ancora, tutto è possibile.

e88c2a978a73a1fee528647a8e197a3f72ce376d.jpg

Read more