🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE OUR PORTFOLIO UPGRADE REPORTS

BLACKROCK LANCIA ETF ETHEREUM

BLACKROCK LANCIA ETF ETHEREUM

Giorno: 17 gennaio 2024 | Ora: 09:27 BLACKROCK ANNUNCIA UN NUOVO ETF SU ETHEREUM Poco dopo il debutto dell'ETF su bitcoin di BlackRock, il CEO Larry Fink ha iniziato efficacemente la promozione di un secondo ETF con la criptovaluta sottostante di Ethereum. Fink ha citato il valore dell'utilità di trasformazione della blockchain di Ethereum. La macchina di Wall Street ha bisogno di essere alimentata e la promozione di ulteriori ETF su criptovalute è una scelta ovvia, soprattutto alla luce dell'attenzione che il prodotto su bitcoin ha suscitato. Ciò significa essenzialmente che migliaia di venditori si recheranno a incontri, mostreranno un nuovo prodotto, descriveranno ciò che fa e verificheranno se le persone vogliono acquistarlo. LA SFIDA DI VENDERE UN ETF SU ETHEREUM Tuttavia, vendere un ETF su ether potrebbe presentare un interessante dilemma agli emittenti. Gli investitori potrebbero aver appena acquistato un ETF su bitcoin, quindi il bisogno pratico di aggiungere pepe ai portafogli è già soddisfatto. Perché dovrebbero aver bisogno di un altro strumento di diversificazione delle criptovalute? L'IMPORTANZA DELLA DIVERSIFICAZIONE DEL PORTAFOGLIO Secondo Sui Chung, CEO di CF Benchmarks, fornitore di indici per asset digitali e partner di BlackRock iShares Bitcoin ETF (IBIT), questa è una questione su cui ha riflettuto. Chung ha recentemente pubblicato un promemoria che spiega i vantaggi di una sicurezza supportata da bitcoin agli investitori. Chung crede che definire la tecnologia bitcoin e la sua potenziale applicazione alla finanza sia parte della spiegazione, ma ritiene che ciò sia secondario al ruolo di investimento dell'ETF su bitcoin: una piccola allocazione diversifica un portafoglio e aumenta il rendimento complessivo corretto per il rischio. L'INTERESSE PER UN ETF SU ETHEREUM Secondo Chung, diventa davvero interessante capire come un'istituzione finanziaria di grande rilievo - sia essa BlackRock, Franklin Templeton, Fidelity, ecc. - commercializzi un ETF su ETH per l'investitore TradFi tipico. "Perché hai già venduto bitcoin attraverso la strada della diversificazione; qualcuno ha già inserito nel proprio portafoglio l’1,5% o il 2% di bitcoin", ha detto Chung. BLACKROCK E L'ESPLORAZIONE DEL MONDO DI ETHEREUM In un certo senso, il CEO di BlackRock, Fink, ha già iniziato ad esplorare il complesso mondo di Ethereum menzionando la tokenizzazione, un concetto molto acclamato tra le società TradFi in questi giorni e qualcosa in cui molto probabilmente la maggior parte degli emittenti di ETF crede appieno. Ma un tale tentativo educativo dovrebbe anche spiegare i contratti intelligenti e la finanza decentralizzata (DeFi), ha detto Chung, per non parlare della questione spinosa del "staking" delle blockchain e dell'opinione della SEC a riguardo. DIFFERENZE TRA BITCOIN ED ETHEREUM Naturalmente, una differenza chiave tra Bitcoin ed Ethereum sta nel fatto che quest'ultimo si è allontanato dal sistema di sicurezza basato sul "proof-of-work" a favore di un modello di validazione più ecologico. "Non penso che l'ESG (ambiente, sociale e governance) sia la chiave di marketing", ha detto Chung. "Vuoi davvero andare lì, considerando tutte le controversie che già circondano gli investimenti ESG oggi? Probabilmente no". BlackRock ha rifiutato di commentare.

c88848d026cef9b0a8ee6b03ec2694e180a59713.jpg