🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️BORSE EUROPEE APRONO STAZIONARIE O RIALZO

⚫️BORSE EUROPEE APRONO STAZIONARIE O RIALZO

Giorno: 04 | Ora: 07 Le azioni europee potrebbero aprire stabili o leggermente più alte giovedì, a seguito delle scommesse che i responsabili delle politiche monetarie presso la Fed, la BCE e la BOE ridurranno i tassi ai loro incontri di giugno. Secondo il Presidente della Fed, Jerome Powell, è probabile che i funzionari della Fed riducano il tasso di interesse di riferimento entro la fine dell'anno, ma ha sottolineato la necessità di ulteriori prove che l'inflazione si stia attenuando. Il presidente della Fed di Atlanta, Raphael Bostic, ha espresso preoccupazione per il ritmo dell'inflazione e ha indicato che sarebbe opportuno ridurre i tassi nel quarto trimestre. Il dollaro si è ritirato da un massimo di quattro mesi, mentre l'oro ha continuato la sua impennata record, scambiando sopra i 2.300 dollari l'oncia.

LE BORSE EUROPEE POTREBBERO APRIRSI STAZIONARIE O LEGGERMENTE IN RIALZO

  • Le borse europee potrebbero aprire stazionarie o leggermente in rialzo giovedì a causa delle scommesse che i responsabili delle politiche monetarie della Fed, ECB e BOE ridurranno i tassi ai loro incontri di giugno.

LA FED POTREBBE RIDURRE I TASSI

  • I funzionari della Fed ridurranno probabilmente il tasso di interesse di riferimento entro la fine dell'anno, ha detto mercoledì il presidente Jerome Powell, ma ha comunque sottolineato la necessità di ulteriori prove che l'inflazione si stia attenuando.
  • Il presidente della Fed di Atlanta, Raphael Bostic, ha invece espresso preoccupazione sul ritmo dell'inflazione e ha indicato che sarebbe opportuno ridurre i tassi nel quarto trimestre.
  • Secondo lo strumento CME FedWatch, c'è una probabilità di quasi il 99% che i tassi rimangano invariati al meeting di maggio della Fed e una probabilità del 62,3% di un taglio al meeting di giugno.

L'ECB POTREBBE INIZIARE A TAGLIARE I TASSI A GIUGNO

  • Robert Holzmann dell'ECB ha detto che la banca centrale potrebbe iniziare a tagliare i tassi a giugno, ma ha avvertito che l'ECB non dovrebbe anticipare troppo la sua controparte statunitense.

LA STERLINA SI MANTIENE VICINA AL MINIMO DI QUATTRO MESI

  • La sterlina britannica si è mantenuta vicina al minimo di quattro mesi a causa delle scommesse che la Bank of England effettuerà più tagli dei tassi di interesse rispetto alla Fed quest'anno.

DATI ECONOMICI IN EUROZONA E NEGLI STATI UNITI

  • I dati sui prezzi di produzione dell'Eurozona e i numeri del PMI composito potrebbero attirare l'attenzione degli investitori nel corso della giornata.
  • Negli Stati Uniti, i rapporti sui nuovi sussidi di disoccupazione settimanali e sul deficit commerciale potrebbero attirare l'attenzione, anche se l'attività di trading è probabile che sia un po' più ridotta in attesa della pubblicazione del rapporto mensile sull'occupazione più atteso venerdì.

LE BORSE ASIATICHE SONO STATE PER LO PIÙ IN RIALZO

  • Le borse asiatiche sono state per lo più in rialzo, con i mercati di Cina, Taiwan e Hong Kong chiusi per festività.

IL DOLLARO SI RITIRA DAI MASSIMI DI QUATTRO MESI

  • Il dollaro si è ritirato dai massimi di quattro mesi, mentre l'oro ha continuato la sua corsa record, scambiando sopra i 2.300 dollari l'oncia.

IL PETROLIO SI MANTIENE IN RIALZO

  • Il petrolio ha esteso i guadagni della notte precedente mentre gli investitori si confrontavano con i rischi di approvvigionamento derivanti dagli attacchi ucraini alle raffinerie russe e dalla possibilità di ulteriori escalation nei conflitti del Medio Oriente.

LE BORSE STATUNITENSI CHIUDONO IN MISTO

  • Le borse statunitensi hanno oscillato prima di chiudere in modo misto durante la notte mentre i funzionari della Fed hanno s