🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️BORSE EUROPEE IN LIEVE RIALZO

⚫️BORSE EUROPEE IN LIEVE RIALZO

Giorno: 4 aprile | Ora: 07:17 I mercati azionari europei potrebbero aprire piatti o leggermente in rialzo giovedì, con scommesse che i responsabili politici della Fed, BCE e BOE ridurranno i tassi alle loro riunioni di giugno. Secondo Jerome Powell, presidente della Fed, i funzionari ridurranno probabilmente il tasso di interesse di riferimento entro la fine dell'anno, ma ha sottolineato la necessità di ulteriori prove che l'inflazione si sta attenuando. Nel frattempo, il presidente della Fed di Atlanta, Raphael Bostic, ha espresso preoccupazione per il ritmo dell'inflazione e ha indicato che sarebbe opportuno ridurre i tassi nel quarto trimestre. Inoltre, il dollaro ritirato da un massimo di quattro mesi mentre l'oro ha continuato la sua impennata record, salendo sopra i 2.300 dollari l'oncia.

LE BORSE EUROPEE POTREBBERO APRIRE IN LIEVE RIALZO

  • Le borse europee potrebbero aprire piatte o leggermente in rialzo giovedì, in seguito alle scommesse secondo cui i responsabili delle politiche della Fed, della BCE e della BOE taglieranno i tassi di interesse nelle rispettive riunioni di giugno.

LA FED POTREBBE RIDURRE I TASSI DI INTERESSE

  • I funzionari della Fed ridurranno probabilmente il tasso di interesse di riferimento più avanti quest'anno, ha dichiarato mercoledì il presidente Jerome Powell, sottolineando tuttavia la necessità di ulteriori prove che l'inflazione si sta attenuando.
  • Il presidente della Fed di Atlanta Raphael Bostic, nel frattempo, ha espresso preoccupazione per il ritmo dell'inflazione e ha indicato che sarebbe opportuno ridurre i tassi nel quarto trimestre.
  • Secondo lo strumento CME FedWatch, c'è quasi il 99 percento di possibilità che i tassi rimangano invariati nella riunione di maggio della Fed e una probabilità del 62,3 percento di un taglio nella riunione di giugno.

L'ECB POTREBBE TAGLIARE I TASSI DI INTERESSE A GIUGNO

  • Robert Holzmann della BCE ha dichiarato che la banca centrale potrebbe iniziare a tagliare i tassi di interesse a giugno, ma ha avvertito che la BCE non dovrebbe prendere troppo il largo rispetto al suo omologo statunitense.

LA STERLINA BRITANNICA VICINA A UN MINIMO DI QUATTRO MESI

  • La sterlina britannica si è mantenuta vicina a un minimo di quattro mesi in seguito alle scommesse secondo cui la Bank of England effettuerà più tagli dei tassi di interesse rispetto alla Fed quest'anno.

INDICI PMI E DATI SUI PREZZI PRODUTTORE NELL'EUROZONA POTREBBERO ATTIRARE L'ATTENZIONE DEGLI INVESTITORI

  • Le cifre sull'indice PMI composito e sui prezzi produttore dell'Eurozona potrebbero attirare l'attenzione degli investitori nel corso della giornata.

REPORT SULLE RICHIESTE SETTIMANALI DI SOSTEGNO AL REDDITO E SUL DEFICIT COMMERCIALE DEGLI STATI UNITI POTREBBERO ATTIRARE L'ATTENZIONE

  • Report sulle richieste settimanali di sussidio di disoccupazione e sul deficit commerciale degli Stati Uniti potrebbero attirare l'attenzione, anche se l'attività di trading è probabile che sia un po' ridotta in attesa della pubblicazione del più atteso rapporto mensile sull'occupazione venerdì.

LE BORSE ASIATICHE IN RIALZO

  • Le borse asiatiche hanno registrato in gran parte dei rialzi, con i mercati cinesi, taiwanesi e hongkonghesi chiusi per una festività nazionale.

IL DOLLARO SI RITIRA DA UN MASSIMO DI QUATTRO MESI

  • Il dollaro si è ritirato da un massimo di quattro mesi, mentre l'oro ha continuato il suo rally record, superando i 2.300 dollari l'oncia.

IL PETROLIO SI MANTIENE IN RIALZO

  • Il petrolio ha esteso i guadagni della notte precedente, mentre gli investitori