🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

CADUTA DEL YUAN E DELLE VALUTE ANTIPODEE

CADUTA DEL YUAN E DELLE VALUTE ANTIPODEE

Giorno: 15 gennaio 2024 | Ora: 10:28

WEAKNESS IN CHINESE YUAN AND ANTIPODEAN CURRENCIES

Oltre alla debolezza del yuan cinese, non vedo molte altre ragioni per la caduta delle valute antipodee oggi. L'australiano e il neozelandese sono tra i più deboli insieme allo yen giapponese, con il kiwi che è il più debole del gruppo. NZD/USD è in calo dello 0,6% circa a 0,6200, sembra che i venditori stiano giocando dopo la recente consolidazione.

MINACCIA DI UNA CADUTA SOTTO LA MEDIA MOBILE SETTIMANALE

È ancora all'inizio della settimana ma la caduta minaccia anche di superare la media mobile settimanale di 100 settimane, attualmente a 0,6213. Questo livello tecnico ha sicuramente impedito una ulteriore caduta fino ad ora, all'inizio dell'anno. Quindi, tenetelo presente per il resto della settimana.

NUOVO LIVELLO TECNICO DI SUPPORTO

In ogni caso, la caduta sembra ora potenzialmente allontanarsi dal livello di ritracciamento del 23,6% a 0,6228 e potrebbe puntare verso il livello di ritracciamento del 38,2% a 0,6141 come prossimo test tecnico.

SENTIMENTO DEL DOLLARO E MERCATO OBBLIGAZIONARIO

Nel quadro generale, il sentiment del dollaro rimarrà un fattore chiave, con il mercato obbligazionario ancora al centro dell'attenzione dei trader. Per oggi, non ci sarà molto in questo senso che possa offrire un grande aiuto, con i mercati statunitensi chiusi.

NZDUSD%20D1%2015-01_id_37820e2a-b931-4567-8f43-de4d51985deb_size975.jpg