🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

CATHIE WOOD ACQUISTA ARKB CON GLI ALTRI ETF: FLUSSI DI DENARO NEGLI ETF DI BITCOIN: I FLOWS VERSO GBTC: VOLUMI DI SCAMBIO E INIZIATIVA DI PRODUZIONE

CATHIE WOOD ACQUISTA ARKB CON GLI ALTRI ETF: FLUSSI DI DENARO NEGLI ETF DI BITCOIN: I FLOWS VERSO GBTC: VOLUMI DI SCAMBIO E INIZIATIVA DI PRODUZIONE

Giorno: 17 gennaio 2024 | Ora: 20:30 ARK Investment Management LLC, la società di Cathie Wood, sta acquistando azioni dell'appena lanciato spot-Bitcoin ETF della società, mentre la competizione tra gli emittenti inaugura una crescita. Il fondo ARK Next Generation Internet ETF (ticker ARKW) ha venduto martedì 16 milioni di dollari della sua posizione nel futures-backed ProShares Bitcoin ETF (BITO) per fare spazio all'acquisto di 365.427 azioni dell'ARK 21 Shares Bitcoin ETF (ARKB), che ora rappresenta l'1% del fondo ARKW, secondo i dati compilati da Bloomberg. Un'offerta costante del fondo gemello potrebbe aiutare ARKB in un ambiente altamente competitivo per gli exchange-traded fund di spot-Bitcoin. La SEC ha permesso l'uscita contemporanea di 10 ETF di questo tipo la scorsa settimana, impedendo a ciascuno di loro di ottenere un vantaggio da primo arrivato. Questo ha creato una corsa ai cavalli ad alto rischio, dato che tutti i fondi detengono lo stesso asset sottostante. Investire il proprio denaro in un ETF è un modo per ottenere rapidamente una scala, un criterio importante per gli adviser finanziari e le piattaforme, molti dei quali hanno soglie minime di asset, secondo Bloomberg Intelligence.

CATHIE WOOD ACQUISTA ARKB CON GLI ALTRI ETF

Cathie Wood che acquista ARKB con gli altri ETF è un po' un trucco per aumentare gli asset e il volume, ma non è l'unico emittente che può farlo e non è l'unico trucco disponibile," ha detto James Seyffart, analista ETF di Bloomberg Intelligence. "Potremmo vedere altri emittenti mettere i loro prodotti in portafogli modello o utilizzare asset propri."

FLUSSI DI DENARO NEGLI ETF DI BITCOIN

Anche se alcuni dati sui flussi sono in ritardo a causa della contabilità degli ETF, i dati finora disponibili mostrano che gli investitori hanno versato circa 803 milioni di dollari netti nei fondi negli ultimi tre giorni, suggerendo che la domanda di esposizione al Bitcoin in un ETF fisicamente garantito è forte, anche al di fuori del potenziale denaro iniziale degli emittenti del fondo. L'iShares Bitcoin Trust di BlackRock (IBIT) ha raccolto il maggior numero di denaro, raccogliendo 710 milioni di dollari. Il FBTC di Fidelity ha attirato circa 524 milioni di dollari. Gli ingressi superano di gran lunga i soldi che sono stati prelevati dal Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) dal suo debutto come ETF.

I FLOWS VERSO GBTC

Come previsto dagli analisti del settore, gli investitori hanno prelevato circa 1,2 miliardi di dollari da GBTC nelle ultime tre sessioni di contrattazione. Il fondo esiste in una struttura fiduciaria dal 2013, ma giovedì scorso è stato uno dei primi giorni in cui ogni investitore del fondo ha potuto riscattare le proprie azioni a un valore prossimo al valore patrimoniale netto e realizzare profitti. "Grayscale ha dominato il mercato degli investimenti regolamentati in Bitcoin per oltre un decennio. Ora che altri emittenti sono arrivati sul mercato, stiamo naturalmente assistendo a una rotazione in questi nuovi prodotti," ha detto Zach Pandl, direttore generale della ricerca di Grayscale, in riferimento agli outflows. "Gli ingressi netti totali nei prodotti di investimento in Bitcoin sono ciò che conta per i prezzi, non la sostituzione da un prodotto all'altro."

VOLUMI DI SCAMBIO E INIZIATIVA DI PRODUZIONE

Gli ETF di spot-Bitcoin hanno visto scambiare azioni per quasi 9,8 mili

25cdef9421d5d642d366e06f6bfeac45

Read more