🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM GRATUITO DI TRADING !

🔵COLONNELLO ARRESTATO NELLA PROBE

🔵COLONNELLO ARRESTATO NELLA PROBE

Giorno: 11 febbraio 2024 | Ora: 20:33 Un colonnello dell'esercito brasiliano è stato arrestato al suo ritorno dagli Stati Uniti in seguito a un'indagine su un presunto colpo di stato da parte di associati dell'ex presidente di estrema destra del Brasile, Jair Bolsonaro. Il colonnello Bernardo Correa Neto è stato inviato negli Stati Uniti dall'esercito per una missione nel dicembre 2022 e è stato arrestato all'aeroporto di Brasilia. Bolsonaro, che non ha mai accettato la sconfitta alle elezioni del 2022 e è stato dichiarato ineleggibile fino al 2030, è stato accusato di complottare per un colpo di stato. Altri arrestati includono ex ministri e assistenti di Bolsonaro. Il presidente del partito politico di Bolsonaro è stato arrestato per possesso di arma non registrata.

COLONNELLO DELL'ESERCITO BRASILIANO ARRESTATO NELLA PROBE SU UN COLPO DI STATO MILITARE AL SUO RITORNO DAGLI STATI UNITI

Il colonnello Bernardo Correa Neto, ricercato dalla polizia in un'indagine su un presunto colpo di stato da parte degli associati dell'ex presidente di estrema destra del Brasile, è stato arrestato domenica quando è tornato dagli Stati Uniti. È stato arrestato all'aeroporto di Brasilia all'arrivo e messo in detenzione in una caserma dell'esercito dopo un'udienza di custodia.

MISSIONE NEGLI STATI UNITI DEL COLONNELLO

Il colonnello Correa Neto è stato inviato negli Stati Uniti dall'esercito per una missione presso il Collegio Interamericano della Difesa a Washington nel dicembre 2022, quando l'ex presidente Jair Bolsonaro è partito per la Florida giorni prima del giuramento del presidente Luiz Inacio Lula da Silva.

ACCUSE CONTRO BOLSONARO E LA SUA INEGIBILITÀ

Bolsonaro non ha mai ammesso la sconfitta di Lula nelle elezioni del 2022 e è stato dichiarato ineleggibile per cariche elettive fino al 2030 per aver abusato del suo potere come presidente e aver attaccato il sistema elettorale del Brasile facendo affermazioni infondate sulla sua vulnerabilità alle frodi.

PERQUISIZIONI E ARRESTI NELL'OPERAZIONE POLIZIALE

La polizia federale ha effettuato perquisizioni giovedì presso la casa al mare di Bolsonaro e l'ufficio del suo partito politico, confiscando il suo passaporto e accusandolo di modificare una bozza di decreto per ribaltare il risultato delle elezioni come parte di un presunto complotto per un colpo di stato militare. Nell'operazione della polizia di giovedì sono state eseguite perquisizioni a carico di quattro ex ministri, di cui tre generali in pensione, e l'arresto di quattro ex collaboratori, tra cui il colonnello Correa Neto.

ARRESTO DEL PRESIDENTE DEL PARTITO POLITICO DI BOLSONARO

Il presidente del partito politico di Bolsonaro, Valdemar Costa Neto, è stato arrestato giovedì quando una perquisizione nella sua casa di Brasilia ha portato al rinvenimento di un'arma non registrata. È stato rilasciato provvisoriamente sabato, ma il giudice della Corte Suprema Alexandre de Moraes gli ha ordinato di non parlare con gli altri coinvolti nell'indagine sul colpo di stato.

LYNXNPEK1A07E_L.jpg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,