🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

⚫️CONTENITORI E CARICO DA BALTIMORE

⚫️CONTENITORI E CARICO DA BALTIMORE

Giorno: 4 aprile | Ora: 13:29 I rappresentanti dei porti della East Coast hanno dichiarato che i container deviati da Baltimora verranno distribuiti nei porti della zona per garantire la capacità esistente. La collaborazione tra i porti, i produttori di automobili, le compagnie ferroviarie e altri attori della catena di approvvigionamento continua per mantenere il flusso di merci. Il traffico delle navi è stato bloccato dopo che una nave da carico ha colpito un ponte, causando il crollo di un'importante opera d'arte. Il porto di Baltimora rimane chiuso, sollevando preoccupazioni per l'economia locale e per i ritardi nelle consegne lungo la East Coast degli Stati Uniti. Tuttavia, i rappresentanti dei porti non hanno espresso preoccupazioni riguardo all'assorbimento dei container deviati. Il Dipartimento dei Trasporti ha affermato che l'amministrazione Biden continua a collaborare con i partner dei porti e dell'industria per monitorare i cambiamenti nel volume dei container e le esigenze di capacità attraverso una partnership di condivisione dei dati chiamata "FLOW".

CONTENITORI DIVERTITI E CARICO ROLL-ON/ROLL-OFF DA BALTIMORE

  • I contenitori divertiti e il carico roll-on/roll-off provenienti da Baltimore vengono distribuiti nei porti della East Coast per adattarsi alla capacità esistente.
  • La collaborazione tra i porti, i produttori di automobili, le compagnie ferroviarie e altri attori continua per mantenere il flusso di merci lungo la catena di approvvigionamento.

CHIUSURA DEL PORTO DI BALTIMORE

  • A seguito dell'incidente in cui una nave da carico ha colpito il Francis Scott Key Bridge, il traffico delle navi è stato bloccato nel canale di navigazione di Baltimore.
  • Sei persone sono morte a causa del crollo del ponte.
  • Il porto di Baltimore rimane chiuso, sollevando preoccupazioni sull'effetto sull'economia locale, sulle catene di approvvigionamento e sui ritardi nelle consegne lungo la East Coast degli Stati Uniti.

ASSORBIMENTO DEI CONTENITORI DIVERTITI E DEL CARICO ROLL-ON/ROLL-OFF

  • I rappresentanti dei porti della East Coast non hanno espresso preoccupazioni riguardo all'assorbimento dei contenitori che vengono deviati da Baltimore.
  • Hanno dichiarato di essere in stretto contatto per valutare la capacità di gestire ulteriori spedizioni roll-on/roll-off.
  • Il carico roll-on/roll-off rimane oggetto di discussione logistica in evoluzione.

AGGIORNAMENTO SULL'ESPANSIONE DELLA CAPACITÀ TERMINALE

  • Tradepoint Atlantic ha condiviso un aggiornamento sul lavoro in corso per ampliare la capacità del suo terminal, nell'ambito degli sforzi per garantire il flusso continuo di merci attraverso Baltimore.

COLLABORAZIONE TRA L'AMMINISTRAZIONE BIDEN E I PARTNER INDUSTRIALI

  • Il Dipartimento dei Trasporti ha dichiarato che l'Amministrazione Biden continua a comunicare con i porti, i sindacati e i partner industriali per promuovere la collaborazione a tutti i livelli.
  • Si monitorano gli spostamenti dei volumi dei contenitori e l'utilizzo dei terminal per anticipare meglio il movimento delle merci e le esigenze di capacità attraverso il partenariato di condivisione dei dati innovativo del DOT chiamato 'FLOW'.

AGGIORNAMENTO SUL TRAFFICO DEI CONTENITORI

  • Il Dipartimento dei Trasporti ha incontrato i partecipanti di FLOW per aggiornamenti sulle modifiche al traffico dei contenitori in entrata sulla East Coast verso il porto di Savannah e il porto di New York e New Jersey.

CONTATTI E FEEDBACK

  • Per commenti e feedback, contattare editorial@rttnews.com.