🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

CORE SCIENTIFIC SI RILISTA SUL NASDAQ

CORE SCIENTIFIC SI RILISTA SUL NASDAQ

Giorno: 16 gennaio 2024 | Ora: 22:25:11

CORE SCIENTIFIC ESCE DAL FALLIMENTO E SI PREPARA A RILISTARE LE PROPRIE AZIONI SUL NASDAQ

Core Scientific, fornitore di infrastrutture e hosting per blockchain, si appresta a uscire dal fallimento dopo che un tribunale del Texas ha approvato il suo piano di riorganizzazione martedì scorso. La decisione più recente del Tribunale Fallimentare degli Stati Uniti per il Distretto Meridionale del Texas dà alla società la possibilità di emergere dal fallimento del Capitolo 11 e rilistare le sue azioni sul Nasdaq entro la fine del mese, ha dichiarato un portavoce a Blockworks via email.

CORE SCIENTIFIC HA INVIATO UNA RICHIESTA DI FALLIMENTO A DICEMBRE 2022 DOPO DIFFICOLTÀ A GENERARE ABBASTANZA RICAVI

Core Scientific ha presentato una richiesta di fallimento a dicembre 2022 dopo che ha avuto difficoltà a generare abbastanza ricavi per coprire gli obblighi di debito. L'azienda era tra le società del settore che avevano preso prestiti a interesse elevato per finanziare la crescita durante il mercato rialzista del 2021.

IL PIANO DI RIORGANIZZAZIONE PREVEDE IL RECUPERO DEL 100% DEI CREDITORI E UN SIGNIFICATIVO RECUPERO PER I TITOLARI DI CAPITALE

Il piano di riorganizzazione prevede il "recupero del 100% di tutti i creditori... e un significativo recupero per i titolari di capitale esistenti", secondo i documenti giudiziari. Il piano include la capitalizzazione di circa $400 milioni di crediti garantiti e non garantiti, oltre a una diminuzione del servizio annuale del debito di circa $60 milioni.

LA SOCIETÀ HA OTTENUTO UN FINANZIAMENTO DI $55 MILIONI PER USCIRE DAL FALLIMENTO

La società ha ottenuto un finanziamento tramite un'offerta di diritti di opzione per un totale di $55 milioni la scorsa settimana.

L'EMERGENZA DAL FALLIMENTO È PREVISTA PER IL 23 GENNAIO

Core Scientific cerca di emergere dal fallimento il 23 gennaio e rilistare le sue azioni sul Nasdaq il giorno successivo, si legge nella richiesta.

CORE SCIENTIFIC HA CONTINUATO A FARE AFFARI DURANTE IL FALLIMENTO

Core Scientific ha continuato a concludere accordi mentre navigava tra le procedure di fallimento. Bitmain ha accettato di investire $53 milioni nella società mineraria a settembre, insieme a un nuovo accordo di hosting.

CORE SCIENTIFIC HA UNA VASTA OPERAZIONE DI MINING DI BITCOIN

L'azienda gestiva circa 209.000 miner di bitcoin - corrispondenti a un tasso di hash rate di 23,2 exahash al secondo (EH/s) - attraverso centri di elaborazione dati in Texas, Georgia, Kentucky, Carolina del Nord e Dakota del Nord, al 31 dicembre. Core Scientific ha estratto 1.177 BTC a dicembre 2023.

a9c5efeb9e585c2a5dc95c6652ee983adef785e2.jpg