🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵CRESCITA RALLENTATA, MERCATI IN ASSESTAMENTO

🔵CRESCITA RALLENTATA, MERCATI IN ASSESTAMENTO

Giorno: 2024-04-03 | Ora: 21:20 L'S&P 500 e il Nasdaq hanno chiuso leggermente in rialzo mercoledì, nonostante i dati che mostrano una crescita più lenta del settore dei servizi negli Stati Uniti a marzo. I commenti del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, che ha sottolineato la necessità di ulteriori discussioni e dati prima di tagliare i tassi di interesse, hanno limitato l'avanzata. La maggior parte dei principali settori dell'S&P 500 hanno registrato un aumento, trainati da materiali ed energia. Powell ha ribadito che la Fed manterrà il suo approccio di attesa e osservazione mentre considera quando iniziare a tagliare i tassi, dato la continua forza dell'economia statunitense e i recenti dati sull'inflazione più alti del previsto. I dati dall'Institute for Supply Management hanno mostrato che l'indice PMI non manifatturiero è sceso per il secondo mese consecutivo a marzo, indicando una crescita più debole di quanto previsto. Nonostante ciò, l'economia statunitense continua a espandersi a un ritmo moderato. I trader hanno ridotto la probabilità di un taglio dei tassi a giugno al 57%, rispetto al 64% della settimana prima.

S&P 500 e Nasdaq in leggero rialzo dopo la crescita rallentata del settore dei servizi

  • L'indice S&P 500 e il Nasdaq hanno chiuso leggermente in rialzo mercoledì dopo i dati che mostrano un ulteriore rallentamento della crescita dell'industria dei servizi negli Stati Uniti.
  • Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha dichiarato che è necessario più dibattito e dati prima di tagliare i tassi di interesse, limitando così l'avanzata dei mercati.
  • La maggior parte dei settori principali dell'S&P 500 ha registrato progressi, trainati dai settori materiali e energia.

Powell ribadisce l'approccio di attesa e valutazione della Fed

  • Powell ha ribadito che la Fed manterrà il suo approccio di attesa e valutazione nel decidere quando iniziare a tagliare i tassi di interesse, considerando la continua solidità dell'economia statunitense e i dati sull'inflazione più alti del previsto.

Indice PMI dei servizi negativo per il secondo mese consecutivo

  • I dati dell'Istituto per la gestione degli approvvigionamenti hanno mostrato che l'indice PMI dei servizi non manifatturieri è sceso per il secondo mese consecutivo a marzo, confermando il rallentamento dell'industria dei servizi negli Stati Uniti.
  • Nonostante ciò, l'indice indica ancora una crescita dell'economia statunitense, seppur a ritmo moderato.

Le aspettative di un taglio dei tassi di interesse si riducono

  • I trader hanno ridotto le aspettative di un taglio dei tassi di interesse da parte della Fed a giugno.
  • Secondo CMEGroup's FedWatch tool, la probabilità di un taglio dei tassi di interesse del 25 punti base a giugno è scesa al 57% rispetto al 64% della settimana precedente.
  • Il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, ha dichiarato che i tassi dovrebbero essere ridotti probabilmente solo nel quarto trimestre di quest'anno.

Ulta Beauty e Intel tra i titoli in ribasso

  • Ulta Beauty ha registrato una diminuzione delle previsioni di vendita durante una conferenza del settore.
  • Le azioni di e.l.f. Beauty e Coty sono anche scese.
  • Le azioni di Intel sono diminuite dopo che l'azienda ha reso noti perdite operative per 7 miliardi di dollari nel settore dei semiconduttori nel 2023, un aumento rispetto ai 5,2 miliardi dell'anno precedente.
materials.svg
energy.svg
s-and-p-500.svg
nasdaq-composite.svg
dow-30.svg
ulta-beauty.svg
e-l-f-beauty.svg
coty.svg
intel.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,