🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

⭕️DIGITALIZZAZIONE DELLA CONSERVAZIONE DEL VALORE

⭕️DIGITALIZZAZIONE DELLA CONSERVAZIONE DEL VALORE

Giorno: 12 febbraio | Ora: 20:16 Viviamo in un mondo altamente digitalizzato, ma la maggior parte dell'umanità utilizza ancora beni fisici per conservare il valore. L'immobiliare è il bene più utilizzato come deposito di valore, ma presenta delle debolezze in termini di immobilità e vulnerabilità alla distruzione. Con l'aumento delle tensioni geopolitiche e dei conflitti, il rischio di perdere il valore immobiliare è sempre più concreto. Bitcoin è una soluzione a questo problema, poiché è un bene digitale, facilmente trasportabile e difficile da distruggere. La sua digitalizzazione permette di ottimizzare le funzioni di conservazione del valore in modo più sicuro ed efficiente rispetto all'immobiliare. Inoltre, Bitcoin offre una protezione contro la confisca dei beni da parte dei governi e non è influenzato dalle fluttuazioni macroeconomiche come l'immobiliare. Con l'andamento attuale del mercato, Bitcoin sta diventando sempre più preferito come deposito di valore rispetto all'immobiliare.

INTRODUZIONE

Viviamo in un mondo altamente digitalizzato, ma la maggior parte dell'umanità continua a utilizzare beni fisici per conservare valore. Il bene più utilizzato per conservare valore nel mondo è l'immobile. Si stima che circa il 67% della ricchezza globale sia detenuta in proprietà immobiliari. Tuttavia, recentemente, le sfide macroeconomiche e geopolitiche hanno evidenziato i punti deboli dell'immobile come bene fisico di conservazione del valore. Cosa fare se scoppia una guerra? Cosa succede se una casa utilizzata come bene di conservazione del valore viene distrutta?

GUERRA E DISTRUZIONE DELLA RICCHEZZA

Dall'inizio del XXI secolo, la guerra non ha mai causato così tante vittime all'umanità. Lo scorso anno, oltre 238.000 persone sono state uccise in conflitti. Siria, Sudan, Ucraina, Palestina, Israele, Libano: le fonti globali di conflitto sono in aumento. Alcune di queste zone hanno già subito una massiccia distruzione. Non ci sono più proprietà lì e il valore conservato in esse è letteralmente evaporato. È difficile immaginare i contraccolpi finanziari che le persone hanno dovuto subire, a parte la sofferenza e il dolore che la guerra porta con sé.

BENE FISICO VS BENE DIGITALE DI CONSERVAZIONE DEL VALORE

Fortunatamente, con il Bitcoin c'è una soluzione al problema della distruzione della ricchezza conservata in beni fisici. Come bene digitale, quasi perfetto come conservazione del valore, è difficile da distruggere e facile da spostare.

DIGITALIZZAZIONE

La digitalizzazione ottimizza quasi tutte le funzioni di conservazione del valore. Il Bitcoin è più raro, più accessibile, meno costoso da mantenere, più liquido e, soprattutto, ti permette di spostare la tua ricchezza in tempi di crisi.

CONFISCA DELLA PROPRIETÀ

Se guardiamo alla storia, è evidente che i beni fisici di conservazione del valore rendono le persone vulnerabili all'ingerenza del governo. Un esempio storico è l'espropriazione degli ebrei nella Germania nazista. Purtroppo, queste repressioni non sono state un caso isolato nella storia. Accade tutto il tempo. Molti hanno perso la loro proprietà a Cuba quando Fidel Castro prese il potere, come ama sottolineare Michael Saylor.

CAMBIAMENTI MACROECONOMICI

Inoltre, i cambiamenti nel panorama macroeconomico possono rapidamente svalutare l'immobile. Di solito, l'immobile viene acquistato attraverso un prestito. Pertanto, tassi di interesse elevati si traducono in una ridotta capacità di finanziamento, con conseguente diminuzione della domanda e conseguente ribasso dei prezzi delle proprietà. Possiamo vedere questo scenario in atto a livello globale in questo momento, la combinazione di tassi di interesse più alti e domanda ridotta contribuisce al declino dei valori immobiliari in tutto il mondo.

BITCOIN VS IMMOBILI

Il Bitcoin è meno influenzato dai problemi del sistema finanziario fiat tradizionale rispetto all'immobile. Poiché opera in modo indipendente dal sistema. Variabili come tassi di interesse, decisioni delle banche centrali e azioni governative arbitrarie hanno una limitata influenza sul Bitcoin. Il prezzo è determinato principalmente dalla sua offerta, dal suo programma di emissione e dal tasso di adozione.

b0fff0e8e10caffb5ec3c165d7df95f4f30a4cf1.jpg

Source : https://cryptonews.net/news/analytics/28548081/

Read more