🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🔥DOMANDA RECORD PER BITCOIN: SEGNALE DI SURRISCALDAMENTO?

🔥DOMANDA RECORD PER BITCOIN: SEGNALE DI SURRISCALDAMENTO?

Giorno: 3 marzo | Ora: 13:16 - Net inflow di 54.600 BTC nelle casse di accumulo di Bitcoin il 1° marzo - Aumento rapido del prezzo del Bitcoin ha portato alcuni indicatori a segnalare una fase di surriscaldamento - Indicatori come l'indicatore di ciclo del mercato toro-orso di Bitcoin indicano una possibile correzione di mercato - Minatori di Bitcoin attualmente sovrapagati, il che potrebbe portare ad un aumento della pressione di vendita - Margini di profitto non realizzati dei trader a livelli estremamente alti (circa il 45%), aumentando il rischio di vendite - Nonostante la domanda record, alcuni indicatori suggeriscono un surriscaldamento del mercato. DEMANDA RECORD PER BITCOIN: Il 1° marzo è stato registrato un flusso netto di 54.600 BTC in indirizzi di accumulo di Bitcoin, che ricevono solo Bitcoin senza spendere denaro. Si è così battuto il record per l'ingresso più alto in un singolo giorno. Tuttavia, l'aumento rapido dei prezzi ha portato alcuni indicatori a segnalare una fase di surriscaldamento. L'indicatore del ciclo del mercato del toro dell'orso di Bitcoin ha evidenziato una fase di toro surriscaldato quando i prezzi hanno raggiunto i 60.000 dollari. Questa fase, spesso chiamata "area rossa", è generalmente associata a un potenziale declino di mercato. Inoltre, i minatori di Bitcoin sono attualmente sovrapagati, indicando condizioni di surriscaldamento. Il sovrappagamento dei minatori spesso porta a un aumento della pressione di vendita sul mercato, che potrebbe potenzialmente portare a una correzione dei prezzi. Inoltre, i margini di profitto non realizzati dei trader sono saliti a livelli estremamente alti, attualmente intorno al 45%. Livelli elevati di profitti non realizzati significano un aumento dei rischi di vendita, poiché i trader potrebbero decidere di incassare i loro profitti, potenzialmente causando una vendita sul mercato. Pertanto, nonostante la domanda di Bitcoin sia ai massimi storici, alcuni indicatori suggeriscono che il mercato potrebbe essere in fase di surriscaldamento.

Bitcoin bull market overheating