🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🟠ELETTRONI VOTANO: IMPATTO SULLE ELEZIONI

🟠ELETTRONI VOTANO: IMPATTO SULLE ELEZIONI

Giorno: 11 luglio 2024 | Ora : 18:04 Uno studio condotto da Coinbase ha evidenziato la presenza significativa di proprietari di criptovalute in stati cruciali per le elezioni negli Stati Uniti, suggerendo che potrebbero giocare un ruolo determinante nella scelta del prossimo presidente. Gli elettori di criptovalute sono principalmente giovani e diversificati, con il 65% di essi appartenente alle generazioni Z e Millennials. Questi elettori mostrano un alto entusiasmo per i candidati che supportano le criptovalute e il 90% di loro si prevede che voterà alle prossime elezioni. La loro influenza politica è bipartisan, con una distribuzione quasi equa tra democratici e repubblicani, e il 31% di loro si considera indipendente e aperto a essere persuaso. Questo potrebbe influenzare le strategie elettorali e alterare gli esiti delle elezioni.

A study conducted by Coinbase has highlighted the significant presence of cryptocurrency owners in crucial states for the elections in the United States, suggesting that they could play a decisive role in choosing the next president. Cryptocurrency voters are primarily young and diverse, with 65% of them belonging to the Gen Z and Millennial generations. These voters show high enthusiasm for candidates who support cryptocurrencies, and 90% of them are expected to vote in the upcoming elections. Their political influence is bipartisan, with an almost equal distribution between Democrats and Republicans, and 31% of them consider themselves independent and open to persuasion. This could influence the electoral strategies and alter the outcomes of the elections.

Coinbase study by Coinbase
Crypto voters
Robert F. Kennedy Jr.
Donald Trump