🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE UPGRADE REPORTS

🟨EMOZIONI NEL MERCATO CRIPTO

🟨EMOZIONI NEL MERCATO CRIPTO

Giorno: 11 | Ora: 09:31 L'autore riflette sul comportamento umano nel mercato delle criptovalute. Durante i ribassi, siamo cauti e analizziamo attentamente, ma durante le fasi di crescita siamo fiduciosi e acquistiamo senza pensarci troppo. Questo perché le emozioni della paura e dell'avidità sembrano guidare gran parte delle nostre azioni. La paura ci spinge a vendere durante i ribassi, mentre l'avidità ci porta a comprare durante le fasi di crescita. Questo avviene perché il dolore delle perdite è maggiore del piacere dei guadagni. Inoltre, siamo animali sociali e temiamo di perdere l'opportunità di arricchirci quando vediamo gli altri farlo. L'autore consiglia di avere una strategia e di seguirne il piano, invece di cercare di prevedere il momento perfetto per entrare o uscire dal mercato. Inoltre, sottolinea l'importanza della disciplina e della resistenza alla tentazione di lasciarsi influenzare dalle emozioni. Il vero obiettivo è eliminare le emozioni dall'equazione degli investimenti e seguire un approccio lento ma costante.

The author reflects on human behavior in the cryptocurrency market. During downturns, we are cautious and analyze carefully, but during growth phases, we are confident and buy without much thought. This is because the emotions of fear and greed seem to drive much of our actions. Fear pushes us to sell during downturns, while greed leads us to buy during growth phases. This happens because the pain of losses is greater than the pleasure of gains. Additionally, we are social animals and fear missing out on the opportunity to enrich ourselves when we see others doing so. The author advises having a strategy and sticking to the plan, instead of trying to predict the perfect timing to enter or exit the market. Furthermore, the author emphasizes the importance of discipline and resisting the temptation to be influenced by emotions. The true goal is to eliminate emotions from the investment equation and follow a slow but steady approach.

Source