🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE OUR PORTFOLIO UPGRADE REPORTS

EVENTI PROSSIMI: PBOC, CPI, FED

EVENTI PROSSIMI: PBOC, CPI, FED

Giorno: 14 gennaio 2024 | Ora: 11:13

UPCOMING EVENTS

Questo è un elenco degli eventi importanti che si svolgeranno nei prossimi giorni:

  • LUNEDÌ: Operazione MLF della PBoC, mercati statunitensi chiusi per il Martin Luther King Day, sondaggio sulle prospettive aziendali della Banca del Canada.
  • MARTEDÌ: Rapporto sul mercato del lavoro nel Regno Unito, CPI del Canada, intervento di Waller della Fed.
  • MERCOLEDÌ: Produzione industriale e vendite al dettaglio della Cina, CPI del Regno Unito, vendite al dettaglio degli Stati Uniti, produzione industriale degli Stati Uniti, indice del mercato immobiliare NAHB degli Stati Uniti.
  • GIOVEDÌ: Rapporto sul mercato del lavoro in Australia, verbali della BCE, permessi di costruzione e inizio nuove costruzioni negli Stati Uniti, richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti, PMI manifatturiero della Nuova Zelanda.
  • VENEDÌ: CPI del Giappone, vendite al dettaglio nel Regno Unito, vendite al dettaglio in Canada, sentiment dei consumatori dell'Università del Michigan negli Stati Uniti.

LUNEDÌ

La PBoC condurrà l'operazione MLF lunedì e vedremo se decideranno di abbassare il tasso o mantenerlo invariato al 2,50%. Ci sono alcune aspettative per un taglio di 10 punti base domani, il che preparerebbe il terreno per un taglio anche dei tassi LPR. I dati più recenti sull'inflazione cinese continuano a mostrare pressioni deflazionistiche, il che dà alla PBoC ampio spazio per allentare ulteriormente la propria politica.

MARTEDÌ

Si prevede che il tasso di disoccupazione nel Regno Unito aumenterà al 4,3% rispetto al 4,2% precedente. Si prevede che la retribuzione media esclusi i bonus sarà del 6,6% rispetto al 7,3% precedente, mentre quella inclusi i bonus sarà del 6,8% rispetto al 7,2% precedente. Questo rapporto non cambierà nulla per la BoE, poiché la banca centrale continua a sostenere un approccio "aspettare e vedere", ma le valutazioni di mercato saranno certamente influenzate dai dati, con ulteriori dati da seguire il giorno successivo con la pubblicazione del rapporto sul CPI nel Regno Unito.

MERCOLEDÌ

Si prevede che il CPI nel Regno Unito sarà del 3,8% rispetto al 3,9% precedente, mentre la misura M/M sarà dello 0,2% rispetto al -0,2% precedente. Si prevede che il CPI core nel Regno Unito sarà del 4,9% rispetto al 5,1% precedente, senza alcun consenso sulla misura M/M, anche se il rilascio precedente ha mostrato una diminuzione del -0,3%. Ancora una volta, questo rapporto non avrà alcuna influenza sulla riunione della BoE di febbraio, ma influenzerà certamente le valutazioni di mercato, con il primo taglio previsto a maggio e un totale di 125 punti base di tagli entro la fine dell'anno.

GIOVEDÌ

Si prevede che il tasso di disoccupazione in Australia rimanga invariato al 3,9% con l'aggiunta di 18.000 posti di lavoro nel mese di dicembre rispetto ai 61

PBoC_id_883a1513-041c-4c95-a33b-28b5eb8585eb_size975.jpg