🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM GRATUITO DI TRADING !

🔵FEDERAL RESERVE E BANCA CENTRALE EUROPEA ALLA RIBALTA

🔵FEDERAL RESERVE E BANCA CENTRALE EUROPEA ALLA RIBALTA

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 05:54 Lunedì è previsto un discorso da parte di alcuni rappresentanti della Federal Reserve e della Banca Centrale Europea. Inoltre, il capo dell'analisi economica della RBA parlerà martedì mattina. UBS prevede un dollaro australiano resistente nel 2024, mentre in Nuova Zelanda verrà annunciato il bilancio del governo il 30 maggio. In Cina, i nuovi prestiti bancari sono aumentati più del previsto a gennaio. Nel frattempo, l'equity statunitense è in una fase positiva nonostante le valutazioni elevate. La settimana scorsa, il S&P ha chiuso sopra i 5000 punti per la prima volta.

FEDERAL RESERVE E BANCA CENTRALE EUROPEA

Oggi, lunedì, alcuni importanti rappresentanti della Federal Reserve e della Banca Centrale Europea terranno dei discorsi. Tra i relatori della Federal Reserve ci saranno Bowman, Barkin e Kashkari, mentre per la Banca Centrale Europea parleranno Lane, de Cos e Cipollone.

AUD E NZD

Gli operatori del mercato valutario australiano dovrebbero prestare attenzione alle parole di Kohler, capo dell'analisi economica della RBA, che parlerà martedì mattina. Nel frattempo, UBS prevede che il dollaro australiano rimarrà resiliente nel 2024, grazie a fattori interni ed alla politica della RBA. Per quanto riguarda il dollaro neozelandese, segnaliamo che il budget del governo sarà annunciato il 30 maggio.

BANK OF ENGLAND E RBNZ

Il governatore della Bank of England, Andrew Bailey, terrà un discorso oggi, 12 febbraio 2024. Nel frattempo, il governatore della RBNZ, Adrian Orr, ha dichiarato che l'inflazione rimane troppo alta, motivo per cui il tasso di interesse è stato mantenuto al 5,5%. Inoltre, Hawkesby della RBNZ ha sottolineato la solidità del sistema finanziario neozelandese.

CINA E CRIPTOVALUTE

In Cina, i nuovi prestiti bancari hanno registrato un aumento maggiore del previsto a gennaio, raggiungendo un livello record. Nel frattempo, la più grande azienda mineraria di criptovalute del Nord America sta cercando di espandersi in Africa.

EQUITY STATUNITENSI E BCE

Un analista prevede che gli equities statunitensi continueranno a salire nonostante le valutazioni elevate. Nel frattempo, il presidente della Banca Centrale Europea, de Cos, ha affermato che le proiezioni di marzo saranno decisive per capire quando la BCE taglierà i tassi di interesse. Nel weekend, è stato raggiunto un accordo provvisorio sull'aggiustamento delle regole fiscali dell'UE per limitare il debito.

MERCATI ASIATICI E MOVIMENTI VALUTARI

Oggi è stato un inizio di settimana molto tranquillo per i mercati valutari in Asia, con Giappone, Cina, Hong Kong e Singapore in ferie. Durante la settimana, la Cina rimarrà chiusa, mentre Hong Kong lo sarà solo martedì. Inoltre, l'ultimo giorno della settimana scorsa si è giocato il Super Bowl negli Stati Uniti, distogliendo ulteriormente l'attenzione degli operatori. I movimenti delle valute sono stati minimi, con EUR e GBP che hanno guadagnato qualche punto ma si sono poi ritracciate. Non sono stati pubblicati dati rilevanti né sono emerse notizie di impatto.

RIASSUNO WEEKEND

Nel weekend, Panetta e de Cos della Banca Centrale Europea hanno entrambi parlato, lasciando aperte le possibilità di un taglio dei tassi (vedi elenco sopra per maggiori dettagli). Inoltre, CIBC prevede ora un taglio dei tassi di interesse della Banca del Canada in meno rispetto alle precedenti previsioni. Infine, sono state pubblicate le previsioni per la settimana, tra cui i dati sull'inflazione negli Stati Uniti, le vendite al dettaglio, i dati sull'occupazione in Australia e nel Regno Unito

forexlive:f2a4a122b094b-949367f2f4920e097b15b6c2e529d904-resized.jpeg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,