🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× ðŸ“± DOWNLOAD APP OUR SERVICE

🟡FETCH.AI ANNUNCIA INVESTIMENTO 100 MILIONI

🟡FETCH.AI ANNUNCIA INVESTIMENTO 100 MILIONI

Giorno: 5 marzo | Ora: 14:17 Fetch.ai, un protocollo Web3 focalizzato sull'intelligenza artificiale, ha avviato un progetto di investimento in infrastrutture del valore di 100 milioni di dollari. Fetch Compute utilizzerà GPU Nvidia per creare una piattaforma in grado di offrire calcolo ai developer e agli utenti. L'obiettivo è accelerare l'innovazione all'interno dell'ecosistema Fetch.ai e risolvere il problema della carenza di GPU. Inoltre, l'azienda introdurrà un meccanismo di incentivi per la comunità, offrendo crediti Fetch Compute a coloro che mettono in staking i token FET.

FETCH.AI ANNUNCIA UN INVESTIMENTO DA 100 MILIONI DI DOLLARI PER MIGLIORARE LE CAPACITÀ DELLE INFRASTRUTTURE

Fetch.ai, il protocollo Web3 focalizzato sull'intelligenza artificiale, ha annunciato il lancio di un importante investimento nelle infrastrutture per espandere gli strumenti e le capacità di formazione disponibili per i suoi utenti e sviluppatori. Il progetto Fetch Compute, del valore di 100 milioni di dollari, mira a potenziare la capacità dei partecipanti di creare applicazioni avanzate per approfondire l'economia dell'intelligenza artificiale. Fetch Compute implementerà le GPU Nvidia H200, H100 e A100 per creare una piattaforma che consenta agli sviluppatori e agli utenti di utilizzare la potenza di calcolo. Si prevede che questa iniziativa accelererà l'innovazione all'interno dell'ecosistema Fetch.ai, offrendo la capacità di esplorare modelli e soluzioni complesse. I finanziamenti per questa strategia provengono dal Fetch Ecosystem Fund, che mira a risolvere la carenza di GPU. L'azienda introdurrà anche meccanismi di incentivazione innovativi attraverso questo progetto per la sua comunità. A partire dal 7 marzo 2024, gli utenti che effettueranno il pledge delle token native di Fetch.ai (FET) riceveranno Fetch Compute Credits come ricompensa, che potranno poi utilizzare per pagare le spese di utilizzo delle GPU sulla rete Fetch Compute.

Immagine non disponibile

Source : Panews

Read more