🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟤FLUSSI DI INVESTIMENTO IN CRYPTO ASSET MANAGER: INGRESSI DI 1,115 MILIARDI DI DOLLARI NELLE CRIPTOVALUTE

🟤FLUSSI DI INVESTIMENTO IN CRYPTO ASSET MANAGER: INGRESSI DI 1,115 MILIARDI DI DOLLARI NELLE CRIPTOVALUTE

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 16:54 Il gestore di asset crittografici CoinShares ha pubblicato un rapporto che rivela un significativo afflusso di fondi di investimento in prodotti legati alle criptovalute, come il Bitcoin. L'afflusso di 1,115 miliardi di dollari nella scorsa settimana ha portato gli asset gestiti a raggiungere il valore di 59 miliardi di dollari. Negli Stati Uniti, gli ETF basati sul Bitcoin hanno registrato un afflusso netto di 1,1 miliardi di dollari. Nel complesso, l'influsso nella settimana è stato di 1,116 miliardi di dollari, con il Bitcoin che ha catturato il 98% degli afflussi.

FLUSSI DI INVESTIMENTO IN CRYPTO ASSET MANAGER

La prominente società di gestione degli asset crittografici CoinShares ha pubblicato un recente rapporto che dettaglia i movimenti settimanali dei fondi attraverso prodotti di investimento legati alle criptovalute, come il Bitcoin (BTC).

In particolare, il rapporto ha rivelato ingressi significativi di 1,115 miliardi di dollari in prodotti di investimento in asset virtuali nella scorsa settimana. Si osserva che questa cifra ha contribuito a flussi in ingresso per un totale di 2,7 miliardi di dollari dall'inizio dell'anno.

Secondo la divulgazione, questa impennata degli ingressi, combinata agli aumenti di prezzo recenti, ha spinto gli asset totali in gestione (AuM) ai loro livelli più alti dal primo trimestre del 2022, raggiungendo i 59 miliardi di dollari.

LE ETF STATUNITENSI IN TESTA

Inoltre, il rapporto ha evidenziato che a livello regionale l'attenzione è rimasta focalizzata sugli exchange-traded fund (ETF) basati su Bitcoin recentemente approvati negli Stati Uniti.

Si suggerisce che gli ETF statunitensi basati su Bitcoin abbiano registrato un saldo positivo di 1,1 miliardi di dollari nella scorsa settimana, per un totale di 2,8 miliardi di dollari dal 11 gennaio.

Tra gli ETF statunitensi che guidano questa tendenza ci sono gli iShares di BlackRock con un flusso positivo di 693,6 milioni di dollari e gli ETF di Fidelity con 522,6 milioni di dollari. Altri, come Grayscale e ProShares, hanno registrato flussi negativi.

DIMINUZIONE DEGLI OUTFLOWS DA ENTITÀ STABILITE

Nel frattempo, CoinShares ha suggerito che gli outflows dalle entità stabilite sono diminuiti in modo significativo rispetto alle settimane precedenti.

Tuttavia, si osserva che la probabile vendita delle partecipazioni di Genesis, per un importo di 1,6 miliardi di dollari, potrebbe scatenare ulteriori outflows nei prossimi mesi.

Inoltre, CoinShares ha rivelato che gli outflows da altri fondi non statunitensi sono diminuiti in modo simile. Tuttavia, sono state osservate uscite minori da Canada e Germania, pari rispettivamente a 17 milioni di dollari e 10 milioni di dollari.

INFLOWS PRINCIPALMENTE SU BITCOIN

Inoltre, il rapporto ha evidenziato che il Bitcoin ha catturato quasi il 98% degli inflows, pari a 1,089 miliardi di dollari.

Nel frattempo, l'aumento del prezzo del Bitcoin ha rafforzato il sentimento per Ethereum e Cardano, che hanno registrato ingressi rispettivamente di 16 milioni di dollari e 6 milioni di dollari.

CoinShares ha osservato ingressi minori su Avalanche (AVAX), Polygon (MATIC) e Tron (TRX). Questi asset hanno registrato complessivamente circa 1,3 milioni di dollari.

ETF-flows-600x361.png

Source: https://thecryptobasic.com/2024/02/12/weekly-digital-asset-investment-surges-to-1-1b-bitcoin-dominates-with-98/