🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
×

🔵FRATELLI SHVARTSMAN COLPEVOLI DI TRUFFA

🔵FRATELLI SHVARTSMAN COLPEVOLI DI TRUFFA

Giorno: 03 aprile 2024 | Ora : 18:50 Due fratelli della Florida si sono dichiarati colpevoli di insider trading, ammettendo di aver guadagnato illegalmente più di 22 milioni di dollari prima dell'annuncio pubblico nel 2021 che una società di acquisizione stava portando l'azienda mediatica dell'ex presidente Donald Trump in borsa. Sono stati arrestati lo scorso giugno e rischiano di passare diversi anni in prigione. L'indagine non implica Trump o la sua azienda.

FRATELLI SHVARTSMAN SI DICHARANO COLPEVOLI DI INSIDER TRADING

  • I fratelli Michael e Gerald Shvartsman si sono dichiarati colpevoli di frode sui titoli in un tribunale federale di Manhattan.
  • Hanno ammesso di aver guadagnato illegalmente più di 22 milioni di dollari prima dell'annuncio pubblico, nel 2021, che una società di acquisizione avrebbe portato l'azienda mediatica dell'ex presidente Donald Trump in borsa.
  • I fratelli hanno affermato di sapere di commettere un reato quando hanno effettuato le operazioni nel 2021 attraverso un broker di New York.
  • Secondo l'atto di accusa, gli imputati hanno investito milioni di dollari nei titoli della società di acquisizione Digital World Acquisition Corp., dopo aver ricevuto informazioni riservate sul fatto che l'azienda di Trump sarebbe stata un obiettivo potenziale.
  • Hanno venduto i loro titoli per 22 milioni di dollari di profitto una volta che la notizia sull'azienda di Trump è diventata pubblica.

TRUMP E LA TRUMP MEDIA NON IMPLICATI NELL'ATTO DI ACCUSA

  • L'atto di accusa non implica in alcun modo Trump o la Trump Media & Technology Group, che possiede la piattaforma Truth Social.
  • Trump ha una quota del 60% nella società.

SENTENZA FISSATA PER IL 17 LUGLIO

  • La sentenza per i fratelli Shvartsman è stata fissata per il 17 luglio.
  • Secondo le linee guida di condanna, Michael Shvartsman potrebbe ricevere una pena di circa quattro anni di prigione, mentre suo fratello potrebbe passare almeno tre anni dietro le sbarre.
  • I fratelli rimangono in libertà su cauzione in attesa della sentenza.

INSIDER TRADING: "UNA TRUFFA, PUNTO E BASTA"

  • In una dichiarazione, l'U.S. Attorney Damian Williams ha affermato che l'insider trading è una truffa, punto e basta, e che le condanne di oggi dovrebbero ricordare a chiunque sia tentato di corrompere l'integrità del mercato azionario che ciò comporterà una condanna in prigione.
yahoo_default_logo-1200x1200.png

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more