🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE UPGRADE REPORTS

🖥️FUTURES GAS NATURALE EUROPEO SCESI

🖥️FUTURES GAS NATURALE EUROPEO SCESI

Giorno: 11 giugno 2024 | Ora: 19:41 I futures del gas naturale europeo sono scesi a circa 34 € per megawatt-ora martedì, nonostante i guadagni precedenti, a causa dei livelli abbondanti di stoccaggio che compensano la domanda aumentata e i problemi di fornitura. Le strutture di stoccaggio sono attualmente oltre il 70% pieno, riducendo le preoccupazioni per le forniture di GNL e le esigenze del settore energetico. Tuttavia, le previsioni di temperature più fresche e la riduzione della produzione di parchi eolici, soprattutto nel Regno Unito, hanno determinato una maggiore domanda di gas per la generazione di elettricità. Sul fronte della fornitura, la società norvegese Gassco ha segnalato alcune interruzioni brevi e un'interruzione in corso nel campo di Visund, prevista per il 17 giugno. Inoltre, le temperature elevate in Asia hanno intensificato la concorrenza per l'acquisto di GNL nei principali hub.

European natural gas futures fell to around €34 per megawatt-hour on Tuesday, despite previous gains, due to abundant storage levels offsetting increased demand and supply issues. Storage facilities are currently over 70% full, reducing concerns over LNG supplies and energy sector needs. However, forecasts of cooler temperatures and reduced wind power production, particularly in the UK, have led to increased gas demand for electricity generation. On the supply side, Norwegian company Gassco has reported some brief outages and an ongoing outage at the Visund field, expected to last until June 17. Additionally, high temperatures in Asia have intensified competition for LNG purchases at major hubs.