🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⭕️FUTURES PEPECOIN, LIQUIDAZIONI NOTEVOLI

⭕️FUTURES PEPECOIN, LIQUIDAZIONI NOTEVOLI

Giorno: 4 marzo | Ora: 10:12 Il token con tema rana, Pepecoin (PEPE), ha raggiunto volumi di trading record di $3,6 miliardi. I suoi guadagni hanno superato quelli di altri meme token come Shiba Inu, Floki e Dogecoin, nonostante gli aggiornamenti introdotti dagli sviluppatori di questi token. Pepecoin è salito fino al 60% nelle ultime 24 ore, estendendo i guadagni settimanali a oltre il 370%. I volumi di trading per i token con tema rana hanno raggiunto livelli record di $3,6 miliardi, probabilmente a causa dell'ambiente rischioso che ha alimentato scommesse su asset più rischiosi come altcoin e meme coin. I guadagni di Pepecoin sono stati significativamente superiori a quelli di Shiba Inu e Dogecoin. I meme token sono considerati un modo per scommettere sulla crescita di una blockchain, in quanto sono considerati più accessibili ai nuovi investitori. Nel frattempo, i contratti futures legati a PEPE hanno registrato liquidazioni insolitamente elevate, suggerendo che la chiusura delle posizioni ribassiste potrebbe esagerare l'ampiezza del guadagno. I finanziamenti dei futures legati a PEPE rimangono negativi, indicando la predominanza delle posizioni ribassiste nel mercato dei derivati.

TRADING VOLUMES DEL TOKEN A TEMA RANE RAGGIUNGONO UN MASSIMO DI 3,6 MILIARDI DI DOLLARI

I volumi di trading del token a tema rane hanno raggiunto un massimo storico di 3,6 miliardi di dollari.

I GUADAGNI DEL TOKEN SUPERANO QUELLI DI ALTRI MEME TOKEN COME SHIBA INU, FLOKI E DOGECOIN

I guadagni del token a tema rane hanno superato quelli di altri meme token come Shiba Inu, Floki e Dogecoin, anche se gli sviluppatori di questi token hanno introdotto miglioramenti all'ecosistema.

PEPECOIN REGISTRA UNA CRESCITA DEL 60% NELLE ULTIME 24 ORE

Pepecoin (PEPE) è aumentato fino al 60% nelle ultime 24 ore, estendendo i guadagni settimanali a oltre il 370% in seguito a un rally dei meme coin scatenato da dogecoin (DOGE) e bonk (BONK).

VOLUMI DI TRADING DEI TOKEN A TEMA RANE RAGGIUNGONO UN MASSIMO STORICO DI 3,6 MILIARDI DI DOLLARI

I volumi di trading dei token a tema rane sono aumentati fino a raggiungere un massimo storico di 3,6 miliardi di dollari, secondo i dati di CoinGecko, poiché un ambiente favorevole al rischio ha probabilmente alimentato scommesse sproporzionate su asset più rischiosi, come altcoin e meme coin.

I GUADAGNI DEL TOKEN A TEMA RANE SONO NOTEVOLMENTE SUPERIORI A QUELLI DELLE ALTRE MEME TOKEN

I guadagni del token a tema rane sono stati significativamente superiori rispetto ai meme token shiba inu (SHIB) e dogecoin, anche se gli sviluppatori di alcuni di questi token hanno introdotto miglioramenti all'ecosistema. DOGE ha guadagnato il 170% nell'ultima settimana, mentre SHIB ha guadagnato il 200%. Nel frattempo, l'indice CoinDesk 20 (CD20) ha registrato un aumento del 14%.

I MEME COIN ATTIRANO L'ATTENZIONE DEGLI INVESTITORI

I meme coin sono diventati oggetto di attenzione a partire dalla fine di febbraio, quando bitcoin, ether e SOL di Solana sono aumentati di oltre il 10%. I token non seri sono considerati un modo per scommettere sulla crescita di una blockchain, in quanto sono considerati più adatti al retail e più facili da capire per i nuovi investitori.

FUTURES SU PEPECOIN REGISTRANO LIQUIDAZIONI NOTEVOLI

I contratti futures legati a PEPE hanno registrato liquidazioni insolitamente elevate dal venerdì, suggerendo che la chiusura delle posizioni ribassiste sul prezzo del meme coin possa esagerare le dimensioni del guadagno.

I TRADER POMPANO I MEME COIN PER OTTENERE GUADAGNI RAPIDI

"I trader e gli investitori stanno pompano i meme coin per soddisfare la voglia di guadagni rapidi mentre i token e le monete di punta si prendono una pausa dopo l'incremento recente dei prezzi", ha dichiarato Nick Ruck, COO di ContentFi Labs.

I CONTRATTI FUTURES SU PEPECOIN REGISTRANO

11b9028646250564304c0ac574a56722b67ab457.jpg
Description of image 2

Source : https://cryptonews.net/news/analytics/28652851/

Read more