🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵GAUGE DEI MERCATI EM IN CALO, AZIONI INDIANE TRA I RIBASSISTI

🔵GAUGE DEI MERCATI EM IN CALO, AZIONI INDIANE TRA I RIBASSISTI

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 11:05:30 L'indice dei mercati emergenti è leggermente più basso, con le azioni indiane in calo, mentre lo shekel israeliano è sceso dopo la declassificazione di Moody's. L'attività è in gran parte silenziosa a causa delle festività in Cina, Singapore, Corea del Sud, Taiwan e Malesia. Nel frattempo, l'FMI ha dichiarato che le economie del Medio Oriente sono al di sotto delle previsioni di crescita a causa dei tagli alla produzione di petrolio e del conflitto tra Israele e Hamas. In Pakistan, le azioni sono in calo dopo le elezioni nazionali, mentre in India sono in calo le azioni energetiche. GAUGE DEI MERCATI EM IN CALO, AZIONI INDIANE TRA I RIBASSISTI L'indice MSCI per le azioni dei mercati emergenti è leggermente più basso in una giornata di scambi ridotti il lunedì, con le azioni indiane tra i principali ribassisti, mentre lo shekel israeliano è sceso dopo che l'agenzia di rating Moody's ha declassato il rating di credito del paese. L'indice MSCI per le azioni dei mercati emergenti è sceso dello 0,1% alle 09:18 GMT, in linea per il suo terzo calo consecutivo, mentre le valute sono in gran parte stabili nella giornata. Lo shekel israeliano è sceso dello 0,4% rispetto al dollaro dopo che Moody's ha declassato il rating di credito del paese venerdì, citando rischi politici e fiscali rilevanti a causa della guerra con il gruppo militante palestinese Hamas. Il rating è stato abbassato a "A2", che è cinque gradini sopra l'investment grade, mentre la prospettiva di credito è stata mantenuta negativa, il che significa che è possibile un ulteriore declassamento. "L'abbassamento del merito creditizio appare piuttosto poco spettacolare anche alla luce della situazione di sicurezza e seguirebbe solo il prezzo di mercato e non lo causerebbe," ha scritto Michel Nies, economista di Citi, in una nota. "Tuttavia, la prospettiva negativa e la dichiarazione ad essa collegata potrebbero essere più preoccupanti nel senso che la fine delle ostilità non necessariamente porterebbe a una inversione del declassamento." L'attività è stata per lo più tranquilla a causa delle festività in importanti centri tra cui la Cina continentale, Singapore, la Corea del Sud, Taiwan e la Malaysia. In Europa, i dati ufficiali hanno mostrato che il tasso di disoccupazione della Turchia è sceso dello 0,1 punto percentuale su base mensile all'8,8% a dicembre, tornando verso il livello più basso degli ultimi dieci anni raggiunto nell'ottobre. La lira turca è stata in gran parte stabile rispetto al dollaro, mentre le azioni hanno guadagnato lo 0,9%, sostenute dall'aumento delle azioni del settore dei materiali. Il fiorino ungherese è sceso dello 0,3% rispetto all'euro dopo essere salito fino al 0,6% nella sessione precedente, mentre il rand sudafricano è salito dello 0,1%, in linea per il suo primo aumento giornaliero in quattro sessioni. Nel Golfo, l'indice di riferimento del mercato azionario dell'Arabia Saudita è salito dello 0,2% dopo che Israele ha annunciato di aver "concluso" una serie di attacchi nella Gaza meridionale. Il Fondo Monetario Internazionale ha dichiarato domenica che le economie del Medio Oriente sono in ritardo rispetto alle previsioni di crescita a causa dei tagli alla produzione di petrolio e del conflitto tra Israele e Hamas, anche se le prospettive economiche globali rimangono solide. Nel frattempo, le azioni in Pakistan sono scese fino al 2,8% dopo che le elezioni nazionali del paese si sono concluse senza che nessun partito abbia ottenuto la maggioranza in parlamento. Le azioni in India sono scese dello 0,6%, trascinate al ribasso dal calo delle azioni energetiche. ELENCO DEI PUNTI SALIENTI **I nuovi prestiti bancari in Cina a gennaio raggiungono un livello record grazie al sostegno delle politiche **L'inflazione polacca potrebbe rallentare al 4% a gennaio - ha dichiarato il banchiere centrale Wnorowski **Il presidente ungherese Novak si è dimesso a causa di un caso di abuso sessuale perdonato Per LE NOTIZIE PRINCIPALI dei mercati emergenti

IL.svg
US.svg
TR.svg
US.svg
bist-100.svg
HU.svg
EU.svg
ZA.svg
US.svg
tadawul-all-shares-index.svg
nifty-50.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,