🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟠GESTIONE ASSET NELLE CRYPTO

🟠GESTIONE ASSET NELLE CRYPTO

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 23:49 Il settore della gestione degli asset cripto e tradizionali si sta avvicinando sempre di più. Le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) sono particolarmente familiari con le sfide di gestire gli asset on-chain, compresa la volatilità dei prezzi e la mancanza di un asset "senza rischio". Le DAO stanno cercando soluzioni come gli asset del mondo reale tokenizzati per diversificare i loro portafogli. Inoltre, la mancanza di liquidità e la visibilità delle attività di trading possono limitare la capacità delle DAO di diversificare i loro tesori. Tuttavia, le soluzioni sviluppate dalle DAO possono essere un modello di apprendimento per gli investitori istituzionali tradizionali.

LA CONVERGENZA TRA GESTIONE DELLE CRYPTO E DEGLI ASSET TRADIZIONALI

Dall'enorme successo del lancio degli exchange-traded funds (ETF) di bitcoin negli Stati Uniti all'ultima dichiarazione del CEO di BlackRock, Larry Fink, secondo cui il prossimo passo è la "tokenizzazione di ogni asset finanziario", la direzione verso cui si sta muovendo diventa sempre più chiara. Man mano che gli asset migrano sulla blockchain, sempre più gestori si troveranno di fronte a sfide uniche nella distribuzione di capitali istituzionali sulle blockchain pubbliche.

AINSLEY È A CAPO DELLA GESTIONE DEGLI ASSET PRESSO AVANTGARDE FINANCE

Oltre all'hype e alle speculazioni sulle future direzioni dei prezzi, un intero ecosistema nativo di internet è stato costruito sulla blockchain delle criptovalute.

ORGANIZZAZIONI AUTONOME DECENTRALIZZATE E LE SFIDE DELLA GESTIONE DEGLI ASSET

Le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO), entità digitali che superano i confini geografici e sono governate dal codice anziché da contratti legali, sono particolarmente familiari con molte di queste sfide, dato che gestiscono grandi quantità di asset sulla blockchain.

VOLATILITÀ E MANCANZA DI UN ASSET "SENZA RISCHIO"

La volatilità dei prezzi è diffusa nell'ecosistema delle criptovalute e molte DAO devono affrontarla direttamente. La maggior parte delle DAO ha una criptovaluta nativa che è ancora più volatile di bitcoin o ether. Una sfida aggiuntiva nella gestione degli asset sulla blockchain è che, a differenza dei mercati tradizionali, le criptovalute non hanno un asset veramente "senza rischio" su cui fare affidamento in caso di incertezza.

LIQUIDITÀ E VINCOLI ALLA DIVERSIFICAZIONE

Nonostante il fatto che le criptovalute siano negoziabili 24 ore su 24, molte di esse hanno ancora una liquidità limitata. Questo si può vedere guardando i volumi degli scambi decentralizzati (DEX), dove molte criptovalute delle DAO sono elencate e dove l'attività di trading è molto inferiore rispetto agli exchange centralizzati. Ciò può causare un impatto significativo sui prezzi durante le grandi transazioni.

TRASPARENZA E GOVERNANCE

Anche se la trasparenza delle transazioni sulla blockchain è attraente per diversi motivi (ad esempio, le transazioni sono verificabili), ha anche i suoi svantaggi. L'attività di trading visibile può aumentare il rischio di front running e portare a costi di transazione più elevati. Inoltre, una maggiore trasparenza può aggravare i problemi di governance, poiché la vendita di una criptovaluta nativa può essere interpretata come una perdita di fiducia nel progetto da parte dei grandi detentori di token.

RISCHI UNICI E SOLUZIONI INNOVATIVE

Molti dei rischi, dei vincoli e dei compromessi unici che affrontano i capitali istituzionali che cercano di gestire asset sulla blockchain sono condivisi anche dalle tesorerie delle DAO. I nuovi framework e le soluzioni sviluppate dagli operatori di servizi per le DAO per soddisfare questa domanda nativa delle criptovalute possono anche essere un interessante campo di prova per gli investitori istituzionali tradizionali.

news-story.jpg

Source: https://www.tradingview.com/news/coindesk:3cc684bde094b:0-as-tokenization-takes-off-look-to-daos/

Read more