🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

⚫️GIUDICE ORDINA TESTIMONIANZA MUSK

⚫️GIUDICE ORDINA TESTIMONIANZA MUSK

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 14:50 Elon Musk, CEO di Tesla Inc. e SpaceX, è stato ordinato da un giudice federale degli Stati Uniti di testimoniare in un'indagine della Securities and Exchange Commission (SEC) riguardante la sua acquisizione nel 2022 della piattaforma di social media Twitter, ora rinominata X. La SEC sta indagando per accertare se Musk o qualcun altro abbia commesso frode finanziaria nel 2022 acquistando azioni di Twitter prima del suo acquisto dell'azienda. Dopo che la SEC ha citato in giudizio Musk per non essersi presentato per una testimonianza a settembre, il giudice federale ha ordinato a Musk di rispettare il subpoena della SEC e di testimoniare nuovamente. Musk e il suo team legale hanno affermato che l'indagine della SEC è infondata e che il subpoena costituisce un'azione di molestia nei confronti di Musk. Tuttavia, il giudice ha stabilito che la SEC ha il diritto di condurre l'indagine e che il subpoena è valido. La SEC e Musk hanno una settimana di tempo per concordare data e luogo per la testimonianza.

ORDINE DEL GIUDICE FEDERALE

Un giudice federale degli Stati Uniti ha ordinato a Elon Musk, CEO di Tesla e SpaceX, di testimoniare in un'indagine condotta dalla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti riguardo all'acquisizione nel 2022 del social media platform Twitter, ora ribattezzato X.

INDAGINE SULL'ACQUISIZIONE DI TWITTER

L'ente regolatore federale sta indagando se Musk o qualcun altro abbia commesso frode sui titoli nel 2022 acquistando azioni di Twitter prima del suo acquisto dell'azienda.

MUSK ORDINATO DI TESTIMONIARE

L'ordine è arrivato dopo che la SEC ha citato in giudizio Musk per non essersi presentato per una testimonianza a settembre e successivamente ha rifiutato di partecipare a un'intervista riprogrammata.

MUSK CHIAMATO A TESTIMONIARE DI NUOVO

Un giudice federale a dicembre aveva ordinato a Musk di rispettare l'ordine di comparire della SEC e di testimoniare nuovamente nell'indagine sul suo acquisto di Twitter.

ARGOMENTI DI MUSK E DELLA SUA SQUADRA LEGALE

Musk e il suo team legale avrebbero definito l'indagine della SEC infondata e sostenuto che essa cercasse informazioni non rilevanti. Hanno anche sostenuto che la citazione della SEC costituisse un suo atto di molestia.

AUTORITÀ DELLA SEC RICONOSCIUTA DAL GIUDICE

Tuttavia, nell'ultima presentazione in tribunale in California, il giudice federale Laurel Beeler ha scritto che la SEC era nel suo diritto di condurre l'indagine e che la loro citazione era "definita e cercava informazioni rilevanti" per la loro indagine. Secondo il tribunale, la citazione è autorizzata dal Securities Exchange Act.

UNA SETTIMANA PER CONCORDARE LA TESTIMONIANZA

La SEC e Musk hanno ora una settimana per concordare data e luogo per la sua testimonianza.

ACQUISIZIONE DI TWITTER

È stato nell'ottobre 2022 che Musk ha concluso l'acquisizione di Twitter in un affare del valore di circa 44 miliardi di dollari. Dopo l'avvio dell'indagine della SEC, Musk ha testimoniato due volte in sessioni di mezza giornata a luglio 2022 davanti al regolatore. Da allora, la SEC ha ricevuto migliaia di nuovi documenti da varie parti e sembra voler richiedere informazioni a Musk.

Read more