🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟤GLI STABLECOIN NON SONO STABILI

🟤GLI STABLECOIN NON SONO STABILI

Giorno: 12 | Ora: 21:21 Il governatore della Banca di Riserva della Nuova Zelanda, Adrian Orr, ha criticato duramente le criptovalute, in particolare gli stablecoin, affermando che non possono sostituire la moneta fiat tradizionale. Ha definito gli stablecoin come "la più grande contraddizione" e ha sottolineato che non sono stabili, ma dipendono dal bilancio della persona che li emette. Ha anche affermato che le valute digitali sovrane potrebbero danneggiare il sistema finanziario globale e che il Bitcoin non può essere considerato come una forma di denaro emessa dalla banca centrale.

IL GOVERNATORE DELLA BANCA DI RISERVA DELLA NUOVA ZELANDA CRITICA GLI STABLECOIN COME 'OXIMORONICI'

Parlando oggi davanti a una commissione parlamentare a Wellington, Orr ha descritto gli stablecoin come "il più grande fraintendimento" e "oximoroni". "Ha sottolineato che gli stablecoin non sono stabili. Sono validi solo quanto il bilancio della persona che offre quel stablecoin", ha detto.

I RISCHI DEGLI STABLECOIN PER IL SISTEMA FINANZIARIO GLOBALE

Gli stablecoin, una tipologia di criptovaluta ancorata ad un altro asset, si basano su riserve consistenti per mantenere il loro valore. Tuttavia, possono essere influenzati da problemi nel mondo finanziario tradizionale, suscitando preoccupazioni per il potenziale destabilizzante nei mercati reali. Quando gli è stato chiesto se le banche centrali sono preoccupate che le valute digitali sovrane possano danneggiare il sistema finanziario globale, Orr ha risposto affermativamente. "La risposta è sì, siamo seriamente preoccupati", ha detto. "Spesso, ciò che viene pubblicizzato per queste alternative al denaro delle banche centrali non è ciò che c'è all'interno della confezione".

BITCOIN NON È UNA MONETA ALTERNATIVA

Orr ha anche commentato su Bitcoin, affermando che Bitcoin non è un mezzo di scambio, un deposito di valore o un'unità di conto, nonostante le persone cerchino di utilizzarlo in questo modo. "Ha altri scopi, ma non è in alcun modo un sostituto o un complemento alla moneta delle banche centrali", ha aggiunto. Ha anche spiegato che le valute fiat, come il dollaro neozelandese, esistono perché hanno il sostegno del parlamento e di un'istituzione affidabile come una banca centrale indipendente per mantenere un'inflazione bassa e stabile.

New-Zealand.jpeg

Source: https://en.bitcoinsistemi.com/cryptocurrency-warning-from-the-president-of-the-central-bank-of-this-country-cryptocurrencies-cannot-replace-real-money/