🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🟠HAYES: BITCOIN A NUOVI MASSIMI

🟠HAYES: BITCOIN A NUOVI MASSIMI

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 12:52 Arthur Hayes, fondatore di BitMEX, ha dichiarato di non essere più pessimista a breve termine su Bitcoin (BTC), dopo che la criptovaluta ha dimostrato in modo convincente che si sbagliava. Inizialmente aveva acquistato delle opzioni put per Bitcoin a un prezzo di esercizio di $35.000, aspettandosi una correzione dei prezzi a breve termine. Tuttavia, ora prevede che BTC raggiungerà nuovi massimi storici entro la fine dell'anno e non prevede altre correzioni significative per il momento. Hayes ha anche menzionato la possibilità di un'altra crisi bancaria causata dal settore immobiliare commerciale in difficoltà, al quale molte banche sono esposte tramite prestiti. Secondo Hayes, le banche centrali inevitabilmente utilizzeranno la stampa di denaro per creare massicce quantità di liquidità per salvare l'economia in caso di un altro crollo bancario. Al momento della stesura, Bitcoin vale $48.212, con una leggera diminuzione nelle ultime 24 ore. BITMEX FOUNDER ARTHUR HAYES: NON PIÙ RIBASSISTA A BREVE TERMINE SU BITCOIN L'anno scorso, Hayes aveva acquistato delle opzioni put per Bitcoin a un prezzo di esercizio di 35.000 dollari, con l'aspettativa di una correzione del prezzo a breve termine. In una nuova intervista su Crypto Banter, Hayes afferma di aspettarsi che BTC raggiunga nuovi massimi storici entro la fine dell'anno e che non si aspetti più alcuna correzione significativa per il momento. Sono decisamente rialzista per il resto dell'anno. Penso che Bitcoin raggiungerà il massimo storico di 70.000 dollari entro la fine dell'anno. La mia posizione put era solo una posizione ribassista un po' scherzosa. Pensavo: "Sai cosa? Penso che la Fed rinnoverà il programma di finanziamento a termine delle banche, potrebbero esserci delle tensioni bancarie". Bitcoin è sceso un po' nel marzo 2023 quando le banche hanno cominciato a fallire. Forse sarà un po' simile questa volta. Pensavo che avrebbe superato i 40.000 dollari - ed è successo. E' sceso solo a 38.000 dollari o giù di lì, non è continuato a scendere. Ho valutato il mercato e ho pensato: non sta facendo quello che voglio che faccia, e le commissioni delle opzioni mi stanno uccidendo, quindi le chiudo. E Bitcoin sta risalendo. Voglio dire, alla fine della giornata, sono comunque long as f**k. Quindi non importa davvero. Sto solo cercando di fare qualche soldo in più per poter comprare altre birre per i miei ragazzi. HAYES PARLA DELLA POSSIBILITÀ DI UN'ALTRA CRISI BANCARIA Hayes ha anche menzionato la possibilità di un'altra crisi bancaria scatenata dal settore immobiliare commerciale in difficoltà, a cui molte banche sono esposte tramite prestiti. Secondo Hayes, che ora dirige la società di venture capital Maelstrom, le banche centrali si rivolgeranno inevitabilmente alla stampante di denaro per creare enormi quantità di liquidità nei mercati al fine di salvare l'economia in caso di un altro crollo bancario. Al momento della scrittura, Bitcoin vale 48.212 dollari, una leggera diminuzione nelle ultime 24 ore.

240afa8fcced824857a3530fe862c712a52a0d79.jpg

Source: https://cryptonews.net/news/bitcoin/28545176/

Read more