🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵I DATI SULL'OCCUPAZIONE NEL REGNO UNITO SORPRENDONO

🔵I DATI SULL'OCCUPAZIONE NEL REGNO UNITO SORPRENDONO

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 08:46 I dati sull'occupazione nel Regno Unito sono stati migliori del previsto, ma potrebbero essere soggetti a qualche riserva. I trader sembrano non preoccuparsene, poiché la sterlina si rafforza, con il cambio GBP/USD che sale dai livelli di 1,2620 a 1,2640. Il grafico giornaliero mostra che il cambio sembrava avviarsi a una rottura tecnica con un calo al di sotto di 1,2600, ma sembra essere stato un falso segnale. Il prezzo è tornato nella precedente fascia di consolidamento tra 1,2600 e 1,2800. Il prossimo test sarà rappresentato dai dati sull'inflazione negli Stati Uniti. Non ritengo che ciò rappresenti un cambiamento significativo per la Banca d'Inghilterra. Le probabilità di un taglio dei tassi a giugno sono di circa il 75%, ma al momento ritengo che sia una chiamata più equilibrata. Avremo bisogno di dati più solidi nei prossimi mesi per consolidare ulteriormente tali convinzioni.

I DATI SULL'OCCUPAZIONE NEL REGNO UNITO SORPRENDONO POSITIVAMENTE

I dati sull'occupazione nel Regno Unito sono risultati migliori del previsto, anche se potrebbero essere affetti da alcune limitazioni. Tuttavia, i trader sembrano guardare oltre questo aspetto mentre la sterlina si apprezza e GBP/USD si attesta attualmente sui livelli tra 1,2620 e 1,2640.

LA COPPIA GBP/USD EFFETTUA UNA POSSIBILE ROTTURA TECNICA

La coppia sembrava avviarsi verso una rottura tecnica all'inizio del trading di febbraio, scendendo al di sotto di 1,2600. La caduta ha inoltre superato la sua media mobile a 200 giorni (linea blu), ma sembra trattarsi per il momento di una falsa rottura.

IL PREZZO DELLA STERLINA TORNA ALLA CONSIDERAZIONE PRECEDENTE

Il movimento dei prezzi è ritornato alla precedente fase di consolidamento, compresa tra 1,2600 e 1,2800. Quindi, c'è ancora un punteggio da stabilire. Il prossimo test? I dati sull'inflazione negli Stati Uniti che saranno pubblicati più tardi.

L'IMPATTO SULLA BANCA D'INGHILTERRA NON SEMBRA ESSERE MOLTO SIGNIFICATIVO

Tornando alla sterlina, non vedo questo evento come un vero e proprio cambiamento per la Banca d'Inghilterra (BOE). Le probabilità di un taglio dei tassi a giugno sono di circa il 75%, ma scommetterei che al momento si tratta di una chiamata più del 50-50, data la retorica della banca centrale. Avremo bisogno di ulteriori dati nei prossimi mesi per consolidare ulteriormente qualsiasi convinzione in questo momento.

forexlive:20d053297094b-636b5807f5daa5aa2b47b6023aefab31-resized.jpeg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more

NEW:L'ex Primo Ministro inglese afferma che la Banca Centrale ha più potere del governo eletto, sollevando dubbi sulla democrazia e la politica economica britannica.

Giorno: 24 | Ora : 16 L'ex Primo Ministro del Regno Unito, Liz Truss, ha affermato che la Banca Centrale inglese è più potente del governo eletto. Questa dichiarazione solleva interrogativi sulla dinamica del potere e sulla relazione tra istituzioni finanziarie e governo nel Regno Unito. La dichiarazione di Truss

By Mindthechart.io