🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵I FUTURE IN CALO A CAUSA DELL'INFLAZIONE

🔵I FUTURE IN CALO A CAUSA DELL'INFLAZIONE

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 14:58 I futures degli indici azionari statunitensi hanno registrato forti perdite martedì, in seguito a dati sull'inflazione dei consumatori più alti del previsto, che hanno smentito le speculazioni di un inizio anticipato dei tagli dei tassi di interesse quest'anno. Secondo un rapporto del Dipartimento del Lavoro, l'Indice dei prezzi al consumo (CPI) è aumentato dello 0,3% su base mensile a gennaio, superando l'incremento dello 0,2% previsto dagli economisti. Escludendo i componenti volatili del cibo e dell'energia, il dato principale è aumentato dello 0,4% su base mensile a gennaio, superando le previsioni dell'0,3%. Alle 8:33 ET, i futures Dow erano in calo di 309 punti, i futures S&P 500 erano in calo di 56,25 punti e i futures Nasdaq 100 erano in calo di 276,25 punti.

I FUTURES DEGLI INDICI AZIONARI STATUNITENSI ESTENDONO LE PERDITE

I futures degli indici azionari statunitensi hanno subito un forte calo martedì, a causa dei dati sull'inflazione dei consumatori, più alta del previsto, che ha messo a tacere le speculazioni di un inizio anticipato dei tagli ai tassi di interesse quest'anno.

AUMENTO DELL'INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO

Un rapporto del Dipartimento del Lavoro ha mostrato che l'indice dei prezzi al consumo (CPI) è aumentato dello 0,3% su base mensile a gennaio, superando l'aumento dell'0,2% previsto dagli economisti intervistati da Reuters. Su base annua, è aumentato del 3,1% rispetto alla crescita stimata del 2,9%.

AUMENTO DELLA CIFRA CORE DELL'INFLAZIONE

Escludendo i componenti volatili del cibo e dell'energia, la cifra core è aumentata dello 0,4% su base mensile a gennaio, rispetto all'aumento stimato dell'0,3%. Su base annua, è aumentata del 3,9% rispetto all'aumento stimato del 3,7%.

FORTI CALI DEI FUTURE DEGLI INDICI AZIONARI

Alle 8:33 ET, i future del Dow erano in ribasso di 309 punti, o dello 0,79%, i future del S&P 500 erano in ribasso di 56,25 punti, o dell'1,12%, e i future del Nasdaq 100 erano in ribasso di 276,25 punti, o dell'1,54%.

dow-30.svg
s-and-p-500.svg
nasdaq-100.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,