🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

⚫️I MERCATI AZIONARI ASIATICI SONO MISTI MARTEDÌ

⚫️I MERCATI AZIONARI ASIATICI SONO MISTI MARTEDÌ

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 04:47 I mercati azionari asiatici sono misti martedì, con il Giappone e la Corea del Sud che registrano guadagni dopo la pausa festiva. Gli investitori rimangono cauti in attesa dei dati sull'inflazione dei consumatori negli Stati Uniti per gennaio. Il mercato azionario australiano è leggermente più alto, con guadagni nel settore minerario e finanziario. Nel frattempo, il mercato azionario giapponese registra forti guadagni, con il Nikkei 225 che si avvicina ai massimi di 34 anni.

I mercati azionari asiatici sono misti martedì

I mercati azionari asiatici sono in movimento misto martedì, seguendo i segnali contrastanti di Wall Street durante la notte, con alcuni mercati principali della regione ancora chiusi per festività pubbliche. I mercati giapponesi e sudcoreani stanno guadagnando nel dopo-festività. Gli investitori rimangono anche cauti in vista dei dati sull'inflazione dei prezzi al consumo degli Stati Uniti per gennaio, che potrebbero avere un impatto significativo sulle prospettive dei tassi di interesse. I mercati asiatici hanno chiuso principalmente in ribasso lunedì.

Il mercato azionario australiano è leggermente più alto martedì

Ricuperando parte delle perdite delle due sessioni precedenti, il mercato azionario australiano è leggermente più alto in una sessione altalenante martedì, dopo l'apertura in positivo, a seguito dei segnali contrastanti di Wall Street durante la notte. L'indice di riferimento S&P/ASX 200 si mantiene sopra il livello dei 7.600 punti, con guadagni nel settore minerario e finanziario. Gli operatori stanno anche reagendo a alcune deludenti notizie sugli utili aziendali.

Il mercato azionario giapponese è in netto rialzo nel dopo-festività

Aggiungendo ai guadagni delle due sessioni precedenti, il mercato azionario giapponese è nettamente più alto nel dopo-festività martedì, con il Nikkei 225 che guadagna 900 punti per avvicinarsi al livello di 37.800 punti, ai massimi degli ultimi 34 anni, a seguito dei segnali contrastanti di Wall Street durante la notte, con guadagni nella maggior parte dei settori trainati dai pesi massimi dell'indice, dalle aziende esportatrici e dai titoli tecnologici.

I principali mercati europei hanno chiuso in rialzo

Nel frattempo, i principali mercati europei sono saliti durante la giornata. Mentre il DAX tedesco e il CAC 40 francese sono saliti rispettivamente dello 0,7% e dello 0,6%, l'indice FTSE 100 del Regno Unito ha chiuso leggermente sopra la linea di parità.

I future del petrolio greggio hanno chiuso quasi invariati

I future del petrolio greggio hanno chiuso praticamente invariati lunedì, poiché le preoccupazioni sulla domanda hanno superato i potenziali disagi nella fornitura. La ripresa del dollaro dai livelli più bassi ha pesato anche sui prezzi. I future del petrolio greggio WTI per marzo hanno chiuso a 76,92 dollari al barile, in rialzo di 0,08 dollari rispetto alla chiusura precedente.

Read more

NEW:St. Gallen emetterà obbligazioni digitali per 113 milioni di dollari tramite SIX Digital Exchange, testando transazioni CBDC con Kantonalbank, UBS e J. Safra Sarasin.

NEW:St. Gallen emetterà obbligazioni digitali per 113 milioni di dollari tramite SIX Digital Exchange, testando transazioni CBDC con Kantonalbank, UBS e J. Safra Sarasin.

Giorno: 24 | Ora: 17:08 La città di St. Gallen, in Svizzera, emetterà obbligazioni digitali per un valore di 113 milioni di dollari tramite SIX Digital Exchange, consentendo la liquidazione in CBDC svizzera o euro tokenizzati. Gestito da Kantonalbank, UBS e J. Safra Sarasin, il bond testerà le transazioni CBDC

By Mindthechart.io