🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM GRATUITO DI TRADING !

🔵I PREZZI DEL RAME SI MANTENGONO STABILI DURANTE IL LUNAR NEW YEAR CINESE

🔵I PREZZI DEL RAME SI MANTENGONO STABILI DURANTE IL LUNAR NEW YEAR CINESE

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 12:07 I prezzi del rame si sono mantenuti stabili lunedì in volumi bassi a causa delle festività del Capodanno lunare cinese, mentre il mercato attendeva i dati sull'inflazione statunitense che potrebbero indicare quando la Federal Reserve potrebbe tagliare i tassi di interesse. Il rame è sceso la scorsa settimana ai minimi di tre mesi a causa delle preoccupazioni sulle prospettive di domanda del principale consumatore cinese. In generale, si prevede che i metalli industriali rimarranno sotto pressione a causa dei problemi nel settore immobiliare cinese, che sembrano ora propagarsi nel resto del mondo. Il prezzo dello zinco è sceso ai minimi di agosto dello scorso anno a causa degli eccessi di questo metallo utilizzato per la zincatura dell'acciaio nell'industria edilizia.

I PREZZI DEL RAME SI MANTENGONO STABILI DURANTE IL LUNAR NEW YEAR CINESE

I prezzi del rame sono rimasti stabili lunedì con volumi ridotti a causa delle festività del Lunar New Year cinese, mentre il mercato attende i dati sull'inflazione negli Stati Uniti, che potrebbero indicare quando la Federal Reserve potrebbe ridurre i tassi di interesse.

IL RAMO DI RAME DI RIFERIMENTO È IN RIALZO

Il rame di riferimento della London Metal Exchange (LME) è in rialzo dello 0,1% a $8.176 per tonnellata metrica alle 10:19 GMT. I prezzi del metallo, utilizzato nelle industrie energetica e delle costruzioni, hanno toccato minimi di tre mesi a $8.127 la scorsa settimana a causa delle preoccupazioni sulle prospettive di domanda in Cina, il principale consumatore.

PREOCCUPAZIONI SULLA DOMANDA CINESE E SULL'ANDAMENTO DEL DOLLARO

"È tranquillo a causa delle festività cinesi, le persone sono ancora preoccupate per la domanda cinese", ha detto un trader di rame. "Ciò che accadrà al dollaro questa settimana sarà molto importante in assenza della Cina".

I PREZZI DEL RAME POTREBBERO ESSERE INFLUENZATI DAI DATI SULL'INFLAZIONE STATUNITENSE

I prezzi dei consumatori statunitensi, attesi questa settimana, potrebbero determinare quando verranno tagliati i tassi di interesse negli Stati Uniti, il che potrebbe significare un dollaro più debole. Una caduta della valuta statunitense rende i metalli denominati in dollari più economici per i detentori di altre valute, il che potrebbe stimolare la domanda.

I METALLI INDUSTRIALI SARANNO SOGGETTI A PRESSIONE A CAUSA DEL SETTORE IMMOBILIARE CINESE

In generale, ci si aspetta che i metalli industriali rimangano sotto pressione a causa dei problemi nel settore immobiliare cinese, che sembrano ora stendersi al resto del mondo. "Le paure immobiliari che sono emerse per la prima volta e rimangono al centro dell'attenzione in Cina si stanno diffondendo negli Stati Uniti, dove New York Community Bancorp è stato colpito per la sua esposizione al settore immobiliare commerciale", ha affermato il broker Marex in una nota.

IL ZINCO SCENDE AI MINIMI DI AGOSTO DELL'ANNO SCORSO

Altrove, lo zinco è sceso a $2.278 per tonnellata, il livello più basso da agosto dello scorso anno, a causa degli eccessi del metallo utilizzato per la zincatura dell'acciaio, un materiale chiave per l'industria delle costruzioni dove l'attività si è rallentata. Gli eccessi possono essere visti nei maggiori stock di zinco nei magazzini registrati presso la LME, che a 238.275 tonnellate sono saliti del 25% dalla fine di dicembre e sono ai massimi da agosto 2021.

ALTRI METALLI PRESENTANO VARIAZIONI

In altri metalli, l'alluminio è sceso dello 0,2% a $2.212, il piombo è salito dello 0,9% a $2.050, lo stagno è salito dell'1,6% a $26.800 e il

copper.svg
zinc.svg
aluminum.svg
lead.svg
tin.svg
nickel.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,