🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

I VOLUMI SPOT ETF BITCOIN SUPERANO IL MERCATO CRIPTO

I VOLUMI SPOT ETF BITCOIN SUPERANO IL MERCATO CRIPTO

Giorno: 17 gennaio 2024 | Ora: 02:32

I VOLUMI COLLETTIVI GENERATI NEI PRIMI TRE GIORNI RENDONO GLI SPOT BITCOIN ETFS PIÙ GRANDI DEL 99% DEL MERCATO CRIPTO.

Bitcoin non ha avuto l'opportunità di beneficiare della rialzista approvazione degli ETF BTC spot. Nel frattempo, gli ETF stessi sono riusciti a superare alcuni dei più grandi asset cripto in termini di valore totale scambiato in soli tre giorni.

GLI SPOT BITCOIN ETF SONO PIÙ GRANDI DI MOLTE ALTRE CRIPTOVALUTE

Secondo l'analista ETF di Bloomberg, James Seyffart, gli ETF Bitcoin spot hanno scambiato oltre 9,6 miliardi di dollari in termini di volume. Questa cifra è stata raggiunta in soli tre giorni, con Grayscale in testa, avendo scambiato 5,1 miliardi di dollari nello stesso periodo.

Questa situazione è stata messa in prospettiva da un altro analista ETF di Bloomberg, Eric Balchunas, che ha osservato che il volume di quasi 10 miliardi di dollari in tre giorni è superiore al volume combinato dei 500 ETF lanciati nel 2023. Il volume totale scambiato da questi ETF era di circa 450 milioni di dollari complessivamente, con il volume più alto registrato da un singolo prodotto di investimento di 45 milioni di dollari.

Riguardo alla differenza, Balchunas ha dichiarato: "È difficile ottenere volume. Più difficile anche dei flussi e sicuramente più difficile degli asset. Perché il volume deve formarsi naturalmente sul mercato, non può essere falsificato. E dà agli ETF una stabilità."

In termini di mercato cripto, il volume di 9,6 miliardi di dollari, confrontato con gli asset cripto, ci mostra che gli ETF Bitcoin spot si collocano tra i primi 15 asset. Infatti, rispetto a tutte le criptovalute esistenti, questi ETF si trovano nel 0,13% dei 9.024 asset cripto esistenti.

Questo aumento si prevede che si espanda solo nei prossimi giorni, il che potrebbe comportare una generazione di volume significativamente maggiore per questi ETF.

IL PREZZO DI BITCOIN HA BISOGNO DI UNA SPINTA

Per quanto strano possa sembrare, il prezzo di Bitcoin ha bisogno di un impulso dagli investitori, poiché al momento della stesura del testo, la criptovaluta è bloccata intorno ai 43.000 dollari. A seguito del crollo del 7,7% nel weekend, BTC è sceso sotto la linea di tendenza rialzista che aveva agito come livello di supporto.

L'indice di forza relativa (RSI) è sceso sotto la linea neutra a 50,0 per la prima volta in tre mesi, suggerendo una debolezza moderata al momento. Dato che BTC è riuscito a rimbalzare sulla media mobile esponenziale a 50 giorni (EMA) che coincide a 42.069 dollari, c'è la possibilità di un recupero, a condizione che si superi la barriera dei 44.000 dollari.

Tuttavia, se si perde la media mobile esponenziale a 50 giorni, il prezzo di Bitcoin potrebbe subire un calo fino a 40.000 dollari e se si dovesse superare questa soglia, si invaliderebbe la tesi rialzista, portando a una caduta fino a 38.000 dollari.

hcuZTjo4-638410504634452625.png