🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

IL BITCOIN SCENDE SOTTO $41.000

IL BITCOIN SCENDE SOTTO $41.000

Giorno: 19 gennaio 2024 | Ora: 11:57

IL PREZZO DEL BITCOIN SCENDE SOTTO I $41.000

La scorsa settimana è stata altamente volatile, in quanto la SEC ha approvato 11 ETF di Bitcoin spot nel bel mezzo di essa. I tori hanno attaccato con una grande spinta che ha spinto il Bitcoin al suo prezzo più alto da quasi due anni, $49.000, nel giorno in cui gli ETF sono andati live. Tuttavia, ciò è stato seguito da un brusco ritracciamento che ha spinto l'asset verso il basso di tre mila dollari. Un giorno dopo, la situazione è peggiorata e il Bitcoin è crollato di oltre $7.000 dal suo picco locale.

È riuscito a recuperare un po' di terreno durante il fine settimana e si è stabilizzato a meno di $43.000 per i successivi giorni. Dopo questa atipica mancanza di movimenti, gli orsi hanno accelerato nuovamente nelle ultime 24 ore e hanno iniziato un'altra caduta libera.

Questa volta, il Bitcoin è sceso sotto i $40.800 segnando il suo prezzo più basso in un mese. Al momento, ha guadagnato qualche centinaio di dollari e si trova sopra i $41.000, ma è ancora in calo del 3,5% in giornata.

La sua capitalizzazione di mercato è scesa a $810 miliardi, mentre la sua dominanza sulle altcoin è ben al di sotto del 50%.

LE ALTRE CRIPTO CADONO

Lo spazio delle altcoin non è in fiore nemmeno, con il rosso che domina quasi tutti i grafici. Ethereum è scivolato del 2,5% e scambia al di sotto dei $2.500 dopo essere rimasto sopra quella linea per alcune settimane. Ripple, Cardano, Dogecoin, Polkadot, Tron, Chainlink, Toncoin e Polygon sono diminuiti tra l'1% e il 5%.

Solana, Avalanche, ICP e Uniswap sono scesi dal 6% al 9% nello stesso periodo di tempo. Ancora più dolorosi sono i cali di HNT, SI, ENS, LUNC e AKT - tutti scesi a doppia cifra nelle ultime 24 ore.

La capitalizzazione di mercato cumulativa di tutti gli asset crittografici ha perso $50 miliardi in un giorno ed è scesa a $1,630 trilioni su CMC.

Descrizione dell'immagine
Descrizione dell'immagine

Read more