🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

⚫️IL MERCATO AZIONARIO COREANO SALE

⚫️IL MERCATO AZIONARIO COREANO SALE

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 00:20 Prima del lungo weekend per il Capodanno Lunare, il mercato azionario della Corea del Sud ha registrato due sessioni consecutive in rialzo, guadagnando quasi 45 punti o l'1,8% in quel periodo. Nonostante ciò, il mercato KOSPI potrebbe restare in stallo martedì. I mercati asiatici prevedono poca variazione, con molti paesi ancora in vacanza per il Capodanno Lunare. Il mercato KOSPI ha chiuso leggermente al rialzo giovedì grazie ai guadagni del settore finanziario e alle performance miste dei settori tecnologico e industriale. Sul fronte statunitense, i principali indici hanno aperto invariati, ma poi hanno perso terreno, con solo il Dow che ha mantenuto i guadagni e ha registrato un nuovo record di chiusura. Il trading altalenante a Wall Street è stato influenzato dalla pausa dopo la recente crescita del mercato. Oggi il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti pubblicherà il rapporto sull'inflazione dei prezzi al consumo di gennaio. I rendimenti dei titoli di Stato sono aumentati leggermente, mentre i futures del petrolio greggio sono rimasti pressoché stabili.

Il mercato azionario della Corea del Sud è salito nelle ultime due sessioni

Il mercato azionario della Corea del Sud è salito nelle ultime due sessioni, guadagnando quasi 45 punti o 1,8 percento in quel periodo. Il mercato KOSPI ora si trova appena sopra i 2.620 punti, anche se potrebbe rimanere in stallo martedì.

Le previsioni globali per i mercati asiatici suggeriscono pochi movimenti

Le previsioni globali per i mercati asiatici suggeriscono pochi movimenti, con molti paesi ancora in vacanza per il Capodanno lunare. I mercati europei sono stati in rialzo, mentre le borse statunitensi sono state miste e poco cambiate, e i mercati asiatici potrebbero dividere la differenza.

Il mercato KOSPI ha chiuso leggermente in rialzo giovedì

Il mercato KOSPI ha chiuso leggermente in rialzo giovedì a seguito dei guadagni nel settore finanziario e delle performance miste nei settori tecnologico e industriale.

Il Dow Jones ha raggiunto un nuovo record di chiusura

Il Dow Jones ha guadagnato 125,69 punti o 0,33 percento per chiudere a 38.797,38, mentre il NASDAQ è sceso di 48,12 punti o 0,30 percento per chiudere a 15.942,54 e l'S&P 500 ha perso 4,77 punti o 0,09 percento per chiudere a 5.021,84.

I titoli di stato hanno oscillato prima di chiudere leggermente in rialzo

I titoli di stato hanno oscillato lunedì prima di chiudere leggermente in rialzo. Successivamente, il rendimento del titolo decennale di riferimento, che si muove al contrario del suo prezzo, è sceso di 1,5 punti base al 4,172 percento.

I futures del petrolio greggio hanno chiuso approssimativamente invariati

I futures del petrolio greggio hanno chiuso approssimativamente invariati lunedì, poiché le preoccupazioni sulla domanda hanno superato le potenziali interruzioni dell'offerta. Anche il recupero del dollaro da livelli più bassi ha influenzato i prezzi. I futures del petrolio greggio del West Texas per marzo hanno chiuso a $76,92 al barile, in aumento di $0,08 rispetto alla chiusura precedente.