🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

IL MERCATO AZIONARIO GIAPPONESE IN RIALZO: NIKKEI +0,63%

IL MERCATO AZIONARIO GIAPPONESE IN RIALZO: NIKKEI +0,63%

Giorno: 15 gennaio 2024 | Ora : 06:12 IL MERCATO AZIONARIO GIAPPONESE IN RIALZO Il mercato azionario giapponese sta registrando un significativo aumento lunedì, estendendo i guadagni delle sessioni precedenti. L'indice di riferimento S&P/ASX 200 si sta muovendo leggermente al di sopra del livello di 32.800, seguendo i segnali contrastanti da Wall Street venerdì, con forti guadagni nei settori finanziario e tecnologico. L'indice di riferimento Nikkei 225 è in rialzo dello 0,63 percento, pari a 223,60 punti, a 35.800,71, dopo aver toccato un massimo di 35.869,75 in precedenza. Le azioni giapponesi hanno chiuso nettamente al rialzo venerdì. Il colosso del settore tecnologico SoftBank Group è in calo dello 0,2 percento, mentre l'operatore di Uniqlo, Fast Retailing, sta guadagnando oltre l'1 percento. Tra i produttori di automobili, Honda sta salendo dello 0,3 percento e Toyota sta guadagnando quasi l'1 percento. Nel settore tecnologico, Screen Holdings sta guadagnando quasi il 3 percento e Advantest sta aggiungendo quasi l'1 percento, mentre Tokyo Electron è stabile. Nel settore bancario, Sumitomo Mitsui Financial sta guadagnando oltre il 2 percento, mentre Mitsubishi UFJ Financial e Mizuho Financial stanno aggiungendo entrambi quasi il 2 percento. Le principali aziende esportatrici sono miste. Canon sta guadagnando quasi l'1 percento e Mitsubishi Electric sta salendo dello 0,2 percento, mentre Panasonic sta perdendo quasi l'1 percento e Sony sta diminuendo di oltre l'1 percento. Tra gli altri principali rialzi, Kawasaki Kisen Kaisha sta salendo di oltre l'8 percento, mentre Daiichi Mitsui O.S.K. Lines e Daiwa Securities Group stanno guadagnando entrambi quasi il 5 percento. Japan Exchange Group, Nomura Holdings e Nippon Yusen K.K. stanno aggiungendo più del 4 percento ciascuno, mentre Toppan Holdings, Mitsui Mining & Smelting e Hitachi stanno avanzando più del 3 percento ciascuno. Toyota Tsusho, Shin-Etsu Chemical, Isetan Mitsukoshi, NEC e Obayashi sono tutti in rialzo di quasi il 3 percento. Al contrario, Shiseido sta perdendo quasi il 3 percento. Nel mercato valutario, il dollaro statunitense sta scambiando nella parte inferiore del range dei 145 yen lunedì. A Wall Street, le azioni hanno oscillato nel corso della sessione di trading venerdì, con i trader che hanno analizzato le notizie sugli utili di diverse grandi aziende e i dati più recenti sull'inflazione negli Stati Uniti. Mentre l'S&P 500 e il Nasdaq alla fine hanno chiuso la sessione leggermente al rialzo, il Dow, più ristretto, ha mostrato un modesto calo. L'S&P 500 è salito di 3,59 punti o dello 0,1 percento a 4.783,83, mentre il Nasdaq è salito di 2,57 punti o meno di un decimo di percentuale a 14.972,76. Il Dow è invece sceso di 118,04 punti o dello 0,3 percento a 37.592,98. Nel frattempo, i principali mercati europei sono in rialzo. Mentre l'indice FTSE 100 del Regno Unito è salito dello 0,6 percento, l'indice DAX tedesco e l'indice CAC 40 francese sono aumentati rispettivamente dell'1,0 percento e dell'1,1 percento. I prezzi del petrolio greggio hanno chiuso nettamente al rialzo venerdì, a causa dell'escalation delle tensioni in Medio Oriente che ha suscitato preoccupazioni per i ritardi nelle forniture. I futures del petrolio greggio West Texas Intermediate per febbraio sono