🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

IL MERCATO SVIZZERO RESISTE ALLA PREOCCUPAZIONE

IL MERCATO SVIZZERO RESISTE ALLA PREOCCUPAZIONE

Giorno: 16 gennaio 2024 | Ora: 19:24

IL MERCATO SVIZZERO CHIUDE IN RIALZO NONOSTANTE LE PREOCCUPAZIONI PER I TAGLI AI TASSI DI INTERESSE

Il mercato svizzero ha chiuso in positivo martedì, in contrasto con il sentimento prevalentemente negativo nei mercati europei a seguito delle crescenti preoccupazioni per un possibile taglio dei tassi di interesse da parte delle banche centrali.

IL PRINCIPALE INDICE SMI CHIUDE IN RIALZO

L'indice di riferimento SMI, che è rimasto debole fino a oltre un'ora dopo mezzogiorno e ha continuato a muoversi lateralmente per le ore successive, ha registrato successivamente un aumento per terminare con un modesto guadagno di 22,14 punti o 0,2% a 11.229,65.

NESTLÉ È IL MIGLIOR TITOLO DELLO SMI

Nestlé, in rialzo del 1,2%, è stato il titolo più performante dell'indice SMI. Swiss Life Holding, Novartis e Zurich Insurance Group hanno guadagnato rispettivamente lo 0,98%, lo 0,87% e lo 0,77%.

RICHEMONT E PARTNERS GROUP CHIUDONO IN RIBASSO

Richemont e Partners Group hanno chiuso in ribasso rispettivamente del 1,68% e del 1,52%. Sika e Holcim hanno entrambi chiuso in ribasso di oltre lo 0,5%.

LINDT & SPRUENGLI IN RIALZO NEL MID PRICE INDEX

Nel Mid Price index, Lindt & Spruengli è salito quasi dell'8%. Meyer Burger Tech è crollato di quasi il 12%. Tecan Group, Georg Fischer e Belimo Holding hanno registrato un calo tra il 2,4% e il 2,6%.

LE SPERANZE PER I TAGLI AI TASSI DI INTERESSE SVANISCONO

Le speranze di tagli ai tassi di interesse sono svanite dopo i commenti di alcuni alti funzionari delle banche centrali globali. Il governatore della Banca centrale francese, Francois Villeroy de Galhau, ha dichiarato a Davos che è troppo presto per dichiarare vittoria sull'inflazione, ma che la prossima mossa della BCE potrebbe essere un taglio dei tassi di interesse entro quest'anno.

IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE AUSTRIACA ESCLUDE TAGLI AI TASSI DI INTERESSE

Separatamente, Robert Holzmann, governatore della Banca centrale austriaca, ha dichiarato che gli investitori non dovrebbero fare affidamento su tagli ai tassi di interesse da parte della BCE quest'anno.

CONTATTI E FEEDBACK

Per commenti e feedback contattare: editorial@rttnews.com