🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

IL PETROLIO CHIUDE IN RIBASSO

IL PETROLIO CHIUDE IN RIBASSO

Giorno: 17 gennaio 2024 | Ora: 01:05 IL MERCATO AZIONARIO DELLA MALAYSIA INTERROMPE LA STRISCIA POSITIVA Il mercato azionario della Malaysia ha chiuso martedì la striscia positiva di due giorni in cui aveva accumulato più di 15 punti o 1 percento. L'indice composito di Kuala Lumpur si posiziona appena al di sotto dei 1.495 punti e le perdite potrebbero accelerare mercoledì. LE PREVISIONI GLOBALI PER I MERCATI ASIATICI SONO NEGATIVE Le previsioni globali per i mercati asiatici sono negative a causa delle speranze sempre più ridotte di un taglio dei tassi di interesse nel prossimo futuro. I mercati europei e statunitensi erano in ribasso e le borse asiatiche sembrano seguire la stessa direzione. IL KLCI CHIUDE IN RIBASSO Il KLCI ha chiuso in leggero ribasso martedì a seguito delle perdite delle aziende energetiche e delle performance miste del settore finanziario, delle telecomunicazioni e delle piantagioni. Per la giornata, l'indice ha perso 7,24 punti o lo 0,48 percento, chiudendo a 1.493,87 dopo aver negoziato tra 1.492,40 e 1.503,73. ATTIVITÀ DI MAGGIORE RILIEVO Tra le attività di maggiore rilievo, YTL Power è precipitata del 4,70 percento, mentre YTL Corporation è crollata del 4,58 percento, Axiata è crollata del 1,56 percento, QL Resources ha ceduto l'1,36 percento, Genting è crollata dell'1,26 percento, Petronas Chemicals è arretrata dell'1,01 percento, IHH Healthcare è scesa dello 0,83 percento, Sime Darby è scivolata dello 0,82 percento, Maxis è indebolita dello 0,78 percento, Celcomdigi è scivolata dello 0,71 percento, MISC ha guadagnato lo 0,60 percento, IOI Corporation è crollata dello 0,50 percento, AMMB Holdings ha guadagnato lo 0,47 percento, Sime Darby Plantations ha ceduto lo 0,45 percento, Tenaga Nasional ha perso lo 0,38 percento, Genting Malaysia è scesa dello 0,37 percento, RHB Bank è scivolata dello 0,36 percento, Maybank è scesa dello 0,22 percento, Telekom Malaysia e CIMB Group sono entrambe salite dello 0,17 percento, Petronas Gas è scesa dello 0,11 percento e Mr. DIY, PPB Group, Public Bank e Kuala Lumpur Kepong sono rimaste invariate. LA BORSA DI WALL STREET CHIUDE IN RIBASSO La borsa di Wall Street ha chiuso in ribasso martedì, con le principali medie che hanno aperto al ribasso e sono rimaste in territorio negativo durante tutta la giornata di negoziazione. Il Dow ha perso 231,86 punti o lo 0,62 percento per chiudere a 37.361,12, mentre il NASDAQ ha perso 28,41 punti o lo 0,19 percento per chiudere a 14.944,35 e l'S&P 500 ha perso 17,85 punti o lo 0,37 percento per chiudere a 4.765,98. IL RIBASSO A WALL STREET È DOVUTO A RENDIMENTI OBBLIGAZIONARI PIÙ ALTI Il ribasso a Wall Street è stato determinato da rendimenti obbligazionari più alti e dalla preoccupazione che la Federal Reserve non possa tagliare i tassi di interesse a breve termine. Oltre a digerire alcuni commenti falchi da parte di alcuni funzionari delle banche centrali, gli investitori hanno anche reagito a deludenti aggiornamenti trimestrali degli utili da parte di importanti aziende come Goldman Sachs e Morgan Stanley. I FUTURES DEL PETROLIO CHIUDONO IN RIBASSO I futures del petrolio hanno ch

Read more