🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

⚫️IL PREZZO DELL'ORO RIMANE BASSO

⚫️IL PREZZO DELL'ORO RIMANE BASSO

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 05:39 Il prezzo dell'oro ha registrato un calo inferiore a $2,020 l'oncia, vicino ai minimi delle ultime due settimane, in attesa dei dati sull'inflazione negli Stati Uniti che potrebbero influenzare le prospettive dei tassi di interesse. I mercati temono che un'eventuale inflazione possa ritardare i tagli ai tassi di interesse previsti dalla Federal Reserve. Nel frattempo, gli investitori continuano a monitorare gli sviluppi geopolitici in Medio Oriente, con segnali di progresso nei colloqui diplomatici tra Israele e Hamas.

IL PREZZO DELL'ORO TENEVA SOTTO I 2020 DOLLARI L'ONCIA

Il prezzo dell'oro ha mantenuto la sua recente diminuzione sotto i 2020 dollari l'oncia martedì, rimanendo vicino ai minimi degli ultimi due settimane mentre gli investitori attendevano con cautela una lettura chiave sull'inflazione negli Stati Uniti che potrebbe influenzare le prospettive sui tassi di interesse.

I MERCATI ERANO PREOCCUPATI PER IL RISCHIO AL RIALZO DELL'INFLAZIONE

I mercati erano preoccupati che i rischi al rialzo dell'inflazione potessero ritardare i tagli dei tassi di interesse attesi dalla Federal Reserve, considerando una serie di solidi dati sull'occupazione negli Stati Uniti e un linguaggio assertivo da parte dei funzionari della Fed.

I MERCATI PROSPETTANO UN TAGLIO DEI TASSI FEDERALI DI 110 PUNTI BASE PER IL 2024

I mercati prevedono ora un taglio totale dei tassi della Federal Reserve di 110 punti base per il 2024, in calo rispetto ai circa 160 punti base alla fine dell'anno scorso.

GLI INVESTITORI CONTINUANO A MONITORARE LO SVILUPPO GEOPOLITICO IN MEDIO ORIENTE

Altrove, gli investitori hanno continuato a monitorare gli sviluppi geopolitici in Medio Oriente mentre i colloqui diplomatici a Beirut hanno suggerito un potenziale progresso nel ridurre le tensioni tra Israele e Hamas.

Read more