🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM GRATUITO DI TRADING !

🛑IL RALLY DEL BITCOIN SPINGE GLI INTERESSI SUI CRIPTOATTIVI

🛑IL RALLY DEL BITCOIN SPINGE GLI INTERESSI SUI CRIPTOATTIVI

Giorno: 13 febbraio 2024 | Ora: 14:48

RALLY DEL BITCOIN SPINGE L'INTERESSE SUI CRIPTOATTIVI

La criptovaluta Solana (SOL) ha registrato guadagni significativi, con un aumento del 6,6% per Ether (ETH), mentre il Bitcoin ha momentaneamente superato la soglia dei $50.000, suscitando un rinnovato sentimento rialzista tra i trader. L'indice Ordinals (ORDI) ha registrato un aumento del 15% grazie al progetto che consente la creazione di token non fungibili (NFT) su Bitcoin, mentre Avalanche (AVAX) ha guadagnato il 6%. L'aumento delle principali criptovalute sembra seguire la crescita del Bitcoin, che ha raggiunto livelli non visti dal 2021. Il rally del Bitcoin è stato attribuito principalmente all'approvazione degli ETF, ma alcuni analisti indicano anche la corsa record delle azioni statunitensi come altra fonte di domanda aggiuntiva. LMAX Digital ha dichiarato in una nota: "Anche se non escludiamo questa possibilità, le correlazioni tra Bitcoin e asset tradizionali sono state meno rilevanti negli ultimi mesi". LMAX ha affermato che ora è concentrata sul test del massimo storico del 2021: "La spinta di lunedì oltre l'alta di gennaio e sopra i $50.000 ha preparato il terreno per questa prossima grande corsa verso l'alto".

FRANKLIN TEMPLETON RICHIEDE UN ETHEREUM EXCHANGE-TRADED FUND (ETF)

Franklin Templeton ha presentato una richiesta per un Ethereum Exchange-Traded Fund (ETF), come mostrato in una comunicazione inviata alla Securities and Exchange Commission (SEC). La società di gestione degli asset si unisce a BlackRock, Fidelity, Ark e 21Shares, Grayscale, VanEck, Invesco, Galaxy e Hashdex, che hanno tutte presentato domande negli ultimi mesi. La richiesta arriva circa quattro settimane dopo che Franklin, insieme ad altre nove società, ha lanciato un ETF bitcoin spot. Le società di gestione degli asset BlackRock e Fidelity hanno registrato la maggiore domanda con i loro fondi iShares Bitcoin Trust IIBIT e Wise Origin Bitcoin Fund FFBTC. Franklin ha avuto un inizio meno fortunato, con solo circa $70 milioni di ingressi netti da quando è stato lanciato.

I TRADER DI CRIPTOVALUTE ACQUISTANO CHIAMATE A PREZZO BASSO PER IL BITCOIN

I trader di criptovalute stanno acquistando opzioni call sul Bitcoin a livelli intorno al massimo storico della criptovaluta di $69.000. Durante il fine settimana, molti contratti opzioni con prezzi di esercizio di $65.000, $70.000 e $75.000 sono stati scambiati su Deribit, la principale piattaforma di opzioni crypto per volumi e open interest. Su Deribit, un contratto opzioni rappresenta un Bitcoin. Le opzioni call danno agli investitori il diritto di acquistare l'asset sottostante a un prezzo specifico entro una data specificata, mentre le opzioni put conferiscono il diritto di vendere. L'acquisto massiccio di opzioni call a prezzi di esercizio più alti riflette un sentiment rialzista tra i partecipanti sofisticati del mercato. "Vediamo una concentrazione di open interest nelle opzioni call a $50.000 e abbiamo visto flussi nelle opzioni call a $50.000, $60.000 e $75.000 nei mercati delle opzioni listate da aprile a giugno", ha dichiarato Kelly Greer, responsabile delle vendite nelle Americhe presso Galaxy, in un'intervista a CoinDesk.

XTVCBTC.svg
XTVCETH.svg

Source: https://www.tradingview.com/news/coindesk:e23466f99094b:0-first-mover-americas-bitcoin-at-50k-what-next/